Maschere viso, come e quando farle

da , il

    Maschere viso, come e quando farle

    Applicare un maschera e tenerla in posa, porta via tempo e spesso siamo così impegnate che la voglia scappa con facilità. Prepara la cena, metti a letto i bambini, vai in palestra e ci dimentichiamo di non trascurare il nostro volto, il vero biglietto da visita. Le maschere sono davvero un elemento prezioso per la salute della pelle, che ogni giorno sfruttiamo con cosmetici e prodotti chimici. E poi ci aiutano rimuovere le impurità e a contrastare i segni del tempo. Vi ho convinte a prendervi 15 minuti solo per voi? Considerate che non c’è bisogno di stare ferme ad attendere, potete fare anche un bel bagno.

    Qui trovate le indicazioni chiave per applicare le maschere. Non entro nel dettaglio sul tipo di prodotto perché lo abbiamo già fatto e vi ho già consigliato anche delle soluzioni per realizzarle in casa con quello che avete in dispensa.

    Vanno stese dopo la pulizia classica, quindi di solito bisognerebbe ridurre il trucco con il latte e poi lavare la pelle con acqua tiepida. La spalmate e la tenete in posa circa 15 minuti. State attenti alle indicazioni sulla scatola, magari ci vuole meno tempo.

    Al termine, con una spugnetta imbevuta di acqua tiepida rimuovete il prodotto e stendete una crema idratante. Molte maschere tendono un pochino a seccare, di conseguenza è molto importante nutrire la cute il più possibile. La stessa tecnica vale anche per i capelli: dopo il risciacquo un bel balsamo.