Manicure da 250mila dollari per Kelly Osbourne

da , il

    Manicure da 250mila dollari per Kelly Osbourne

    Ha fatto discutere la manicure di Kelly Osbourne sfoggiata agli Emmy Awards: non si trattava però di una manicure con disegni osceni ma semplicemente la star americana ha scelto uno smalto composto di scaglie di diamanti neri dal prezzo esorbitante di 250 mila dollari. In forma come non mai, Kelly ha abbinato il suo smalto ad un abito lilla in tinta con i capelli. Con la crisi economica in atto, ha fatto indignare moltissime persone la scelta di Kelly di utilizzare uno smalto con un prezzo del genere.

    “Ho letto che il mio smalto ha offeso qualcuno di voi e posso capire il motivo – ha scritto Kally su Twitter- ma vi assicuro che è stata un’esperienza unica. Scusatemi se non me ne pento. Mi sono sentita come una regina! Sono solo stata fortunata ad essere stata scelta per metterlo sul tappeto rosso”.

    Kelly Osbourne ha infatti sfoggiato una manicure da capogiro, realizzata con uno smalto da 250 mila dollari, il Black Diamond Nail Polish della gioielleria Azature a base di veri diamanti da 267 carati. Kelly però ha anche chiarito che, essendo stata scelta come testimonial dalla gioielleria, non ha speso neanche un dollaro per la manicure.

    Lo smalto Black Diamond però esiste anche in versione economica, una replica del prezioso smalto indossato da Kelly che anche voi potrete acquistare a soli 25 dollari. Ad una prima occhiata, il suo smalto non ha nulla di strano: si tratta infatti di un normalissimo colore nero, molto luminoso e con piccoli brillantini. Ad un occhio esperto invece non sfugge il particolare che quei brillantini che vediamo sulla unghie della star, che sono in realtà vere e proprie scaglie di diamante.

    Kelly sul tappeto rosso, oltre che per lo smalto costosissimo, è anche stata ammirata per la sua linea perfetta. La star però non ha sempre avuto un fisico così perfetto, dato che una volta era decisamente sovrappeso: proprio per questo ha anche deciso di lanciare una collezione di abbigliamento per le ragazze con qualche chilo in più. “Nel mondo della moda nessuno prende in considerazione una ragazza grassa” ha detto Kelly durante la New York Fashion Week, “Questa è la verità ed è molto triste. Per questo apprezzo molto donne come Beth Ditto che creano vestiti per loro stesse. Per questo quando uscirà la mia linea di abbigliamento ogni capo sarà indossabile anche da donne con taglie forti. Perché tutti meritano di indossare la moda”.