Make up: tutti i modi per applicare il fondotinta

La stesura del fondotinta è un passo molto importante dopo che si è scelto il prodotto migliore per noi. Ci sono vari modi per applicarlo, la stesura con il pennello, quella con la spugnetta e quella con le dita. Ognuna da un risultato diverso e l'ideale è provarle tutte per scegliere quella che preferiamo.

Pubblicato da Claudia Sobrero Martedì 13 aprile 2010

Il fondotinta è un elemento essenziale per realizzare un trucco perfetto, permette di uniformare il colorito, di camuffare le imperfezioni e di rendere più levigato il nostro viso. Perchè sia possibile questo è però necessario passare un po’ di tempo alla ricerca del fondotinta giusto per noi e questo vuol dire che dobbiamo scegliere un prodotto il cui colore sia uguale o molto simile alla nostra pelle, con una coprenza giusta per le nostre necessità e con una texture che sia adatta al tipo di pelle che abbiamo. Scelto il fondotinta perfetto un passo estremamente importante per ottenere un bell’effetto è il modo in cui andiamo a stenderlo e gli strumenti che usiamo per farlo.
Ci sono molte tecniche per stendere il fondotinta e la preferenza per l’una o per l’altra spesso è dovuta a fattori soggettivi, il sistema migliore è provarle tutte e poi adottare quella il cui risultato ci soddisfa di più.

E’ possibile stendere il fondotinta fluido con l’uso del pennello, sappiamo che in commercio ci sono miriadi di pennelli per il trucco ed è importante imparare a conoscerne l’utilizzo. Per la stesura del fondotinta le tipologie principali sono due il pennello piatto, tipo il 190 di MAC, che permette di stendere il prodotto costruendo man mano il colore e dando una buona coprenza o il pennello con testa larga, tipo l’ SS187 di Sigma, che è a doppia fibra e permette di sfumare maggiormente il prodotto dando così un effetto finale più leggero e naturale.

Se non amate la stesura con il pennello potete provare quella con la spugnetta, qui ci sono le classiche spugnette da fondotinta che potete trovare ovunque in vendita, sono molto compatte e permettono una stesura con un effetto finale di forte copertura, per cui dovete lavorare bene il prodotto per evitare l’effetto mascherone e ci sono le nuove spugnette tipo la Blending Beauty di Sephora che hanno la forma di un ovetto e vanno bagnate prima di stendere il prodotto, permettono di sfumare bene il fondotinta e il risultato è molto naturale.

Infine uno strumento per la stesura del fondotinta è a nostra disposizione sempre e sono le nostre dita, il prodotto steso con le mani viene automaticamente scaldato e quindi è facile da stendere, l’ effetto finale è molto naturale e se avete molte imperfezioni da coprire potrebbe non essere la tecnica migliore.

;