Make up, sono di moda i prodotti bio

da , il

    La bellezza naturale non si compra al supermercato, eppure sembra proprio che la certificazione eco sia una garanzia di vendita. E’ scoppiata la moda della biocosmetica.

    Sono ormai 2.774 i bio-ecocosmetici certificati, 818 in più rispetto a un anno fa (+42%). I prodotti più ricercati sono le fanno le creme viso (397), creme corpo (301), prodotti per i capelli (210), bagnodoccia (172) e saponi (179). In aumento i prodotti naturali rivolti alla cura e alla pulizia dei più piccoli: negli ultimi due anni i prodotti certificati sono aumentati dell’81%.

    Bisogna però stare attenti non tutti prodotti verdi lo sono realmente, alcuni si vantano di una certificazione che non hanno e contengono elementi chimici dannosi per la pelle. Scegliete, per esempio, i trucchi minerali. Lì non avrete problemi.

    I bio-ecocosmetici sono realizzati con prodotti da agricoltura biologica, senza quindi l’impiego di Ogm (organismi geneticamente modificati) e altre sostanze chimiche di sintesi e di derivati di origine petrolifera. In questo settore c’è di tutto. Potrebbero essere il mais o l’avena, altro cosa è la Elecina.

    Mi raccomando nei vostri acquisti, i cosmetici che utilizziamo ogni giorno influiscono sulla salute e sulla sicurezza della nostra pelle e in particolare su quella dei bambini che è più fragile e delicata. L’aumento dei prodotti certificati rivolti ai più piccoli dimostra una crescente attenzione ai bisogni dell’infanzia. Fate sempre attenzione alla garanzia di qualità.

    foto tratte da

    100ambiente.it riza.it