Make up per Capodanno: il trucco glaciale

Sono il bianco, l'azzurro e l'argento i colori che vi occorrono per un make-up glaciale. E soprattutto un prodotto non facile da trovare, ma di sicuro successo, è il mascara bianco. Ecco alcuni spunti.

Pubblicato da Valentina Morosini Sabato 26 dicembre 2009

Make up per Capodanno: il trucco glaciale

Argento, blu, azzurro, un po’ di brillantini. Per essere davvero una donna glaciale ed eterea dovreste puntare su questi colori, soprattutto per la sera dell’ultimo dell’anno. Per avere qualche idea in più su come vanno utilizzati vi rimando anche al video della mitica Clio. Altrimenti continuate a leggermi e sono convinta che, tra qualche sera, al party di Capodanno sarete davvero bellissimi. Queste tonalità possono essere utilizzati da tutti, è ovvio però che le bionde con gli occhi chiari saranno particolarmente favorite.
L’effetto più luminoso è dato sfumando tutte e tre le tonalità glaciali. Colorate la palpebra con l’ombretto bianco, soprattutto verso la parte interna. Da metà palpebra fino all’esterno applicate l’azzurro, mentre distribuite il grigio sulla piega palpebrale. Se i colori sono perlati l’effetto sarà molto luminoso, in alternativa picchiettate qualche brillantino lungo il bordo delle sopracciglia e all’esterno del’occhio.

Un’idea per le more, specialmente le ragazze con carnagione scuro/olivastra: abbondate col bianco! Le più audaci proveranno ad applicare il mascara bianco sulle ciglia, o semplicemente sulle punte: un risultato davvero chic!

;