Make up, la base serve anche in estate?

da , il

    Make up, la base serve anche in estate?

    È vero il mare e il sole fanno passare la voglia di truccarsi, almeno di usare le basi. In realtà non è totalmente giusta questa cosa. La pelle ha bisogno di riposare, sono la prima a dirlo e ad aver eliminato il fondotinta da quasi tre di mesi dal mio beauty. Le basi però sono importanti: io ora sto usando una crema colorata idratante. La pelle va nutrita e soprattutto va utilizzato un filtro che la divida dai classici trucchi, prima cosa per proteggerla e poi per rendere il make up davvero efficace.

    Scegliete quindi dei prodotti più leggeri, che lascino traspirare la pelle e che all’interno abbiano dei filtri Uva e Uvb. Se restate in città avrete la sensazione di non prendere il sole, in realtà non è così e siete comunque a rischio macchie, lentiggini, ecc.

    Poi se vi truccate per andare in spiaggia, soprattutto se avete problemi di pelle come acne o eritema, mettete una protezione alta in viso, anche la 50 come i bambini. Il sole non aiuta per nulla i foruncoli: al momento avrete la sensazione che siano spariti, poi dopo le ferie un eccesso di sebo metterà in crisi di nuovo il vostro viso.

    Per la sera, esistono delle creme colorate che donano brillantezza alla pelle, rendendola più luminosa. Alcune contengono dei pigmenti quasi dorati. Sono perfette per viso e corpo, non sono come gli autoabbronzanti, ricordano più dei fondotinta diluiti in crema idratante. Provateli.