Make up: il rossetto dai toni decisi torna protagonista

da , il

    Make up: il rossetto dai toni decisi torna protagonista

    Anche le donne dell’antico Egitto si coloravano le labbra per piacere ai proprio uomini. Un tocco di rosso sulle labbra rende noi donne più attraenti e sicure di noi dalla notte dei tempi. Il rossetto non passa mai di moda e l’unica cosa che cambia è il colore. Certo il classico rosso non tramonterà mai, anche perché è il colore che più si avvicina a quello naturale della nostra bocca. Ma nel corso degli anni abbiamo visto susseguirsi sulle passerelle (e di conseguenza sulle labbra delle donne “comuni”) anche curiose varianti come il prugna, il rosa, il bianco, il corallo, il blu, o l’oro!

    Ma parliamo dei must di questo autunno/inverno 2010/2011. Già perché il rossetto dovrà essere l’assoluto protagonista del vostro make up, facendo passare in secondo piano gli occhi che invece dovranno avere un trucco solo accennato (magari applicate solo un pò di eyeliner). Rosso, prugna scuro, ciclamino o un rossetto dark e trendy: scegliete il colore che più vi piace, basta che sia una tonalità decisa, intensa e fruttata. Il colore dovrà esaltare la sensualità delle vostre labbra.

    Insomma niente rossetto rosso e occhi dark in stile Cameron Diaz, lasciate che tutta l’attenzione sia catalizzata sulla vostra bocca. E mi raccomando niente rossetto effetto “appena applicato”: piuttosto dev’essere il più possibile vissuto. Come ottenere questo effetto? Semplice, tamponando le labbra con un fazzoletto di carta dopo aver applicato il rossetto.