Make up: i Cream Blush di TopShop

Oggi voglio parlarvi in particolare di un prodotto che mi ha colpito molto nella nuova collezione make up di TopShop, il Cream Blush, solitamente sono un po' diffidente verso questo tipo di prodotti perchè pur permettendo di ottenere un tocco di colore più naturale rispetto al loro corrispondente in polvere alcuni non hanno una grande tenuta sulle pelli miste come la mia, ma questi si sono rivelati ottimi.

Pubblicato da Claudia Sobrero Martedì 11 maggio 2010

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato della nuovissima collezione di make up lanciata da Topshop, un brand inglese sempre attento alle nuove tendenze e low cost. La nuova linea di make up che hanno lanciato ha un packaging decisamente carino e accattivante e la gamma di prodotti proposti è vasta e al passo con i trend stagionali. Oggi voglio parlarvi in particolare di un prodotto che mi ha colpito molto in questa collezione il Cream Blush, solitamente sono un po’ diffidente verso questo tipo di prodotti perchè pur permettendo di ottenere un tocco di colore più naturale rispetto al loro corrispondente in polvere alcuni non hanno una grande tenuta sulle pelli miste come la mia, ma questi si sono rivelati ottimi.
I Cream Blush di TopShop hanno una formulazione in crema, ma nel momento in cui vengono stesi risultano quasi una polvere per cui non ungono il viso e sono molto semplici da sfumare, potete applicarli con le dita picchiettando il prodotto e costruendo il colore un po’ per volta o potete stenderli con un pennello da blush come il 116 di Mac che vi permette di sfumarli perfettamente.

I colori in cui sono proposti questi Blush sono 6, Flush è un rosa caldo molto carino e perfetto per dare un tocco di colore molto naturale e delicato al viso, Neon Rose è un rosa pesca bellissimo e perfetto per la primavera e l’estate, Crushed Berry è un colore particolare, un rosa tendente al vinaccia, va applicato con cura e in piccole quantità ed è più adatto alle carnagioni mediterranee, Pinch è un rosa quasi rosso, anche questo va applicato con attenzione per non rischiare di ottenere un effetto clown, ma se ne applicate poco e lo sfumate molto l’effetto finale è molto bello, Nutmeg è un rosa pesca tendente al marroncino e quindi è perfetto da usare sulle pelli già abbronzate, e infine troviamo Butterscotch che è un marroncino e quindi può essere usato come bronzer per dare un effetto abbronzato al viso.

Immagini tratte da:
www.topshop.com