Make up, come truccare un viso rotondo

da , il

    Apparentemente i visi rotondi sembrano più facili da truccare o per abbinare un taglio di capelli, in realtà non è proprio vero e chi ha il faccino “fatto con il compasso” come molte bellissime attrici, da Cameron Diaz a Christina Ricci, lo sa bene. Dopo le tecniche per il viso allungato o ovale, ecco quello per il volto tondo.

    Chi ha un viso molto rotondo di solito non ha una struttura ossea visibile, occorre quindi accentuarla grazie all’aiuto dei chiaro-scuri. Tipica faccetta piena, con le guance un po’ a pomello e la bocca piccola. Non è una forma sexy, ma può diventarlo.

    Se volete ‘restringere’ un volto molto tondeggiante, stendete del fard o un fondotinta scuro lungo il contorno del viso. In particolare, soffermatevi sulla mascella, che dovrà essere scurita con un movimento che tende verso la bocca, a partire da sotto lo zigomo.

    La forma delle sopracciglia come sempre è molto importante nel definire la forma del viso, e in questo caso deve contribuire a conferire verticalità: date loro una piega ascensionale. Gli occhi dovranno essere allungati con l’ombretto verso l’esterno.

    La bocca dovrà essere disegnata in modo da non allargare ulteriormente il volto. Potete provare ad usare due rossetti dello stesso colore ma di due tonalità diverse: quella scura su tutta la bocca, e quella chiara sovrapposta solo nella parte centrale delle labbra.

    La pettinatura? Evitate i caschetti soprattutto molto corti o le frangettine. È meglio un taglio che lasci cadere i capelli sul contorno del volto, di lunghezza medio-lunga. Per acconciature particolari, optate per pettinature gonfie sul capo e qualche ciuffo sciolto che cada dolcemente sulle guance.

    Foto tratte da

    thepalm.com blogspot.com alice.it babble.com