Lo stile bucolico di Misha Barton

L'ultima apparizione di Misha Barton, la celebre Marissa di O.C., è stata davvero fine, raffinata, ma sopratutto, molto naturale, ispirata quasi alle altmosfere bucoliche delle Primavera di Botticelli.

Pubblicato da AnnaMarchese Giovedì 18 marzo 2010

Abbiamo visto come negli ultimi tempi vada di moda il trucco naturale e poco marcato, sia sulle passerelle sia sui red carpet. A questo proposito andiamo a vedere un’altra star che si è data al nature, e in particolare, gli accostamenti floreali che ha preferito. La giovane attrice in questione è Misha Burton, protagonista del celebre telefilm The O.C., che ha sfoggiato per il suo “ritorno”, dopo il ricovero in una clinica psichiatrica di Los Angeles, un total look molto bucolico e floreale, che sembra ispirato alla primavera di Botticelli. Il viso candido dell’attrice è colorato da un tocco dell’ormai stracitato Fard Poudrier Dentelle di Dior, che dona una carnagione rosea ed eterea.
Gli occhi invece vengono naturalmente valorizzati da palette di ombretti come la Cotton Flower palette di Clarins, una raffinatissima confezione che comprende cinque ombretti con varie sfumature dal blu al grigio, e in più consta di un eyeliner compatto, sempre sui toni del bluette, che si stende con il pennellino incluso.In alterativa, per richiamare i naturali colori della pelle e dei fiori, fa al caso nostro l’ombretto minerale dell’azienda italiana Neve Cosmetics, tonalità rosa tenue, mentre per le labbra possiamo applicare un fucsia della collezione Alchimia di Collistar o un Rose Interdit di Givenchy.

Per essere davvero nature, non dobbiamo solo usare prodotti che richiamano i colori della natura, piuttosto dobbiamo preferire cosmetici di origine naturale e biologici, come quelli proposti da Fekkai per i capelli. Le fragranze ideali per imitare lo stile di Misha sono tante, e sono tutte quelle in cui predominano profumazioni floreali e fresche, come Eau De Fleur Prunier di Kenzo, Eau De Fleur Lavanda di Chloè, in cui prevalgono bergamotto e violetta, oppure Eau De Printemps Paris di Yves Saint Laurent.