Lifting a ultrasuoni: il nuovo Skin Tightening

da , il

    Sapete cosa sia lo Skin Tightening a ultrasuoni? È un trattamento che permette di ottenere una pelle giovane e liscia senza ricorrere alla chirurgia estitica. E’ la rimozione dell’epidermide e di parte del derma, ottenuta per mezzo della luce laser. Il trattamento è finalizzato al rinnovamento cutaneo e il 16 settembre ha ottenuto il riconoscimento e l’approvazione dell’FDA come metodica efficace per il lifting non chirurgico. Non c’è bisogno dell’anestesia e dura solo pochi minuti (circa 30) e i risultati sono davvero pazzeschi.

    Non è totalmente indolore, ma senza anestesia risulta tollerabile. Il punto in cui arriva l’ultrasuono si avverte calore e solo in corrispondenza dell’osso un po’ di dolore. Questo almeno quanto riporta Silhouette.

    Subito dopo l’applicazione si avverte un formicolio, che può durare qualche ora (nelle pazienti più sensibili anche qualche settimana). Non restano segni evidenti se non un po’ arrossamento e gonfiore. Per vedere i risultati, a differenza del lifting, ci vogliono circa due mesi. L’effetto è molto naturale. Nessun viso dall’aria di gomma. I costi variamo dai 1.600 ai 2.500 euro.

    Ciò che è importante è l’assenza di lesioni e cicatrici perché i medici non intervengono con bisturi. Questo trattamento si usa su viso, collo e fronte.