Le tendenze beauty Primavera/Estate 2014 dalla Milano Fashion Week [FOTO]

da , il

    Milano Fashion Week: iniziamo subito a farci un’idea delle tendenze beauty Primavera/Estate 2014, e lo facciamo partendo dal cuore delle sfilate milanesi che hanno preso il via mercoledì 18 settembre 2013 e proseguiranno fino a lunedì 23. Un susseguirsi di passerelle importanti che mostrano agli addetti ai lavori non solo come ci vestiremo la prossima stagione ma anche quali saranno i beauty & hairstyle trend da non perdere.

    Minimal Glam

    Backstage Simonetta Ravizza primavera estate 2014

    Minimal Glam è una definizione che abbiamo sentito con le nostre orecchie nel backstage di Simonetta Ravizza e ci è piaciuta subito: le modelle, infatti, presentavano un make up all’insegna della naturalezza, incarnato omogeneo e punti luce a sottolineare sguardo e zigomi, labbra nude e ombretti beige, pesca o bianchi perlati ma sempre molto sfumati. Acconciature alla ricerca di geometria e simmetria: i capelli, per lo più lunghi e lisci, sono tirati indietro nella parte centrale della testa e fissati con abbondante lacca ad effetto lucido. Le unghie, sia delle mani che dei piedi, sono laccate di bianco che abbiamo già capito essere uno dei colori sovrani della prossima estate. Anche le ragazze tutte curve di For.Me Elena Mirò sono naturali: pelle luminosa, occhi risaltati da un velo di mascara sulle ciglia sia superiori che inferiori e ombretto bianco perlato. Gucci punta sugli occhi con i colori caldi, principalmente marrone e beige, sfumati sulla palpebra mobile fin sotto l’arco sopraccigliare per donare magnetismo allo sguardo, sulle labbra giusto un velo di gloss. Tendenza comune in quasi tutte le sfilate è di lasciare i capelli naturali senza stravolgere la forma del viso e dunque l’aspetto delle modelle.

    Riga in mezzo, capelli sciolti e tendenzialmente lunghi, abbinati ad un trucco super naturale con punti luminosi sugli occhi per la donna di Max Mara, e proseguono su questa strada anche N°21, Fay e Kristina Ti: il look acqua e sapone si conferma il più gettonato.

    Labbra protagoniste

    Dettaglio sfilata Dsquared2 primavera estate 2014

    Come abbiamo già visto parlando dei beauty trend in arrivo dalla New York Fashion Week, anche a Milano le labbra sono protagoniste: Paola Frani ha fatto sfilare modelle con labbra rosso fuoco, molto sensuali, a contrasto con un make up semplice caratterizzato da una linea di eyeliner bianco sulla palpebra mobile, in questa direzione, ovvero labbra rosse e semplicità sul resto del viso anche per la sfilata di Luisa Beccaria. Anche la donna Dsquared2 ha labbra che non passano inosservate, ma questa volta il colore è un arancione intenso a degno completamente di look piuttosto aggressivi con acconciature ad onde vaporose.

    Sguardo magnetico

    Blugirl sfilata primavera estate 2014 collage

    Mentre durante le prime sfilate sembrava che il make up occhi fosse passato un po’ in secondo piano, proseguendo durante questa fashion week iniziamo a notare i primi trend anche per ombretti & co.: Burberry propone un make up minimal sul viso (giusto un tocco di blush) e si concentra sui occhi sfumando ombretti dei toni caldi del pesca e del mattone con un effetto molto particolare, Blugirl, con i make up artist di MAC, si concentra invece su un occhio effetto cat eye, rigorosamente nero, che dona al viso delle modelle quell’aspetto leggermente “aggressivo” che ben contrasta con una collezione di abiti in tinte pastello e stampe fiorate. Giorgio Armani si distingue e le sue modelle vanno in passerella con un importante smokey eye giocato sui toni del verde.

    Originalità in passerella

    Backstage sfilata Stella Jean primavera estate 2014 collage

    Nel bel mezzo di tutti i look super naturali che abbiamo visto nelle passerelle di questa edizione di Milano Moda Donna, arriva una ventata di aria fresca con le acconciature proposte da Stella Jean: i capelli, infatti, sono raccolti in una coda rigorosamente sul lato destro e fissati a foulard con stampe afro o a cappelli strutturati e gli occhi messi ben in evidenza da eyeliner nero, per un look che nel complesso risulta esotico e chic al contempo. Anche Francesco Scognamiglio ha fatto qualcosa di originale: le modelle, infatti, sono apparse in passerella con il volto cosparso di una sottile polvere brillante che ha dato un effetto luminoso a 360° e non solo sulle palpebre mobili come già visto in numerosi altri backstage. Dolce & Gabbana hanno proposto dei raccolti molto romantici e barocchi, caratterizzati dalle spille gioiello di varia foggia incastonate tra i capelli delle modelle come a voler creare delle vere e proprie opere d’arte. MSGM propone dei raccolti semplici che vengono valorizzati dagli importanti gioielli colorati della collezione primavera estate 2014, in particolar modo dagli orecchini con maxi pietre, un make up dalla base semplice valorizzato ancora una volta dal trend delle labbra arancioni, ma anche da rossetti matte di un marrone molto scuro.