Jennifer Aniston dice sì alla chirurgia plastica

La bella Jennifer Aniston dice sì alla chirurgia plastica: l’attrice infatti non si dichiara contraria a qualche ritocchino senza però esagerare come molte sue colleghe.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 8 marzo 2011

Jennifer Aniston dice sì alla chirurgia plastica

L’attrice Jennifer Aniston deve il suo successo alla bellezza pulita e naturale che l’ha contraddistinta da sempre: ora però si sbottona dichiarandosi non contraria anche alla chirurgia plastica, ovviamente se usata con moderazione. Per ora, dice, non pensa di averne bisogno ma di certo non giura per il futuro: magari tra qualche anno anche la bella Jennifer cederà al richiamo di qualche ritocchino. La Aniston però critica anche la fissazione per la ‘botoxmania‘ amata soprattutto da tantissime dive di Hollywood, anche abbastanza giovani.

“Penso ci sia una pressione estrema sulle donne e sugli uomini per restare giovani – ha detto infatti l’attrice – Questo fa sì che non si riesca a invecchiare con grazia. Un sacco di gente del mio sesso si spinge troppo oltre e finisce per avere in effetto inverso e grottesco. Ma per quanto mi riguarda, ne riparlerò tra dieci anni”.

La Aniston, per ora, non ha certo di questi problemi: l’attrice ha infatti superato i 40 anni ma vanta una pelle perfetta e neanche una traccia di rughe in viso. Jennifer ha sempre curato moltissimo il suo aspetto a partire dai capelli, arrivando infine ad esercizi e fitness mirato per il suo corpo perfetto.

Nel frattempo Jennifer, dopo aver dato un colpo di forbice ai suoi capelli, tana anche cercando casa a New York e pensa di lasciare Beverly Hills.