Innéov Imperfections D-Tox contro l’acne

Per curare la pelle dall'acne c'è l' integratore Innéov Imperfections D-Tox Zoom. Se prendi 2 compresse al giorno, durante uno dei pasti principali con un bicchiere d'acqua, ci saranno grandi miglioramenti

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 28 luglio 2010

Innéov Imperfections D-Tox contro l’acne

L’acne può essere davvero un tormento e spesso si commette l’errore di pensare che con il sole la pelle guarisca. Non è assolutamente vero, anzi. Se all’inizio possiamo avere la sensazione che i foruncoli cicatrizzino meglio dopo una giornata al mare, dobbiamo aspettare il rientro dalle ferie per capire i reali danni. Di solito c’è un aumento di sebo e di conseguenza il nostro viso si presenta ancora più frustrato dai segni dell’acne. Vi consiglio l’utilizzo di un integratore (c’è anche per l’eritema solare e funziona). Si chiama Imperfections D-Tox Zoom di Innéov.
Si tratta di un concentrato nutrizionale detossinante e purificante che agisce dall’interno, là dove si formano le imperfezioni, prima ancora che emergano in superficie. È un modo un po’ diverso questo di curarsi, rispetto alla classica pomata.

Contiene solfato di magnesio e piridossina che aiutano a normalizzare gli stress interni che possono precedere la comparsa delle imperfezioni. L’estratto di uva bianca insieme alla vitamina C favoriscono, invece, la costruzione di una pelle sana giorno dopo giorno.

La dose consigliata è di due compresse al giorno da assumere durante uno dei pasti principali e ovviamente la terapia deve durare un pochino, dai 2 ai 3 mesi. Per rassicurarvi, un test di autovalutazione condotto su 111 donne di età compresa tra i 30 e i 45 anni ha dimostrato dopo due mesi il 79% dei soggetti aveva meno brufoli e il 90% una grana della pelle più affinata.