Il make up più bello degli Oscar: i beauty look migliori [FOTO]

da , il

    Abbiamo raccolto per te tutto il make up più bello degli Oscar. Ripercorriamo insieme i beauty look migliori che si sono avvicendati sul prestigioso red carpet degli Academy Awards, dai vecchi fasti di Audrey Hepburn e Elizabeth Tayor alle star di oggi, come Angelina Jolie, Julianne Moore e le più giovani Anne Hathaway e Jennifer Lawrence. Sono davvero innumerevoli i make up e le acconciature che hanno fatto la storia del beauty: in attesa degli imminenti Oscar 2016 facciamo un salto indietro nel tempo all’insegna della bellezza!

    Tutto il mondo è con il fiato sospeso per l’imminente cerimonia di consegna degli Oscar 2016 e, come sempre, saranno protagonisti, assieme alle magnifiche attrici e ai talentuosi attori che si asseconderanno sul red carpet, sontuosi abiti e beauty look studiati ad hoc.

    In attesa di scoprire chi saranno le meglio truccate e “acconciate” di quest’anno abbiamo deciso di ripercorrere tutto il meglio del make up e dell’hairstyle che si sia mai visto sul tappeto rosso degli Academy Awards, ricordando i beauty look che ci hanno fatto sognare e meravigliare nel corso degli anni.

    Tra le icone del cinema che si sono distinte anche per il loro aspetto durante gli Oscar è doveroso ricordare Audrey Hepburn, con trucco acqua e sapone e frangetta corta divisa a ciuffetti nel 1954 e, nel medesimo anno, la sempre raffinata ed impeccabile Grace Kelly, con capelli raccolti e sopracciglia pefette; si è distinta, invece, per un cat eye realizzato ad arte la splendida Liz Taylor, con i suoi celebri occhi viola in primo piano e labbra color rosa freddo nel più vicino 1970.

    Facciamo un salto in avanti! Chi non ricorda Cher agli Oscar 1986? La cantante ed attrice sfoggiava una capigliatura a dir poco eccentrica, simile alla voluminosa criniera di un leone, con un copricapo regale che non l’ha di certo fatta passare inosservata. Un beauty look eccessivo ma passato alla storia.

    Labbra scure e smokey eyes impreciso per Wynona Ryder nel 1997, emblema del trucco grunge anni ’90 recentemente tornato alla ribalta, mentre era eterea come fosse uscita da una favola una giovanissima Gwyneth Paltrow nel 1999, con capelli raccolti e make up fresco e luminoso, perfetto con l’abito da principessa rosa scelto per la consegna del suo Oscar per Shakespeare in Love.

    E negli ultimi anni? Nel 2001 Julia Roberts ha incantato le platee con un’acconciatura raccolta retrò e un’incantevole abito bianco e nero firmato Valentino, mentre l’anno seguente è stata Halle Berry a catturare l’attenzione dei fotografi, riuscendo persino a lanciare una tendenza sfilando sul red carpet con il suo taglio di capelli corti diventato ben presto iconico. Il 2009 è stato l’anno di Kate Winslet, meravigliosa con trucco nude e capelli raccolti, e di Angelina Jolie, con chioma semiraccolta ed incarnato a dir poco radioso; Anne Hathaway ha sorpreso tutti nel 2013 con il suo delizioso pixie cut con maxi ciuffo laterale e labbra rosa, mentre lo scorso anno, conquistandosi senza dubbio un posto d’onore tra i beauty look più belli degli Oscar 2015, sono state Dakota Fanning e Lupita N’yongo, rispettivamente con coda di cavallo e labbra rosse e make up luminoso con labbra sheer, ad ammaliare i fotografi.

    Non ci resta che attendere i beauty look top degli Oscar 2016! Sfoglia la gallery per ripercorrere, nel mentre, tutti i migliori beauty look della notte degli Oscar.