I tatuaggi più brutti della storia (da non copiare) [FOTO]

da , il

    I tatuaggi più brutti della storia suscitano generalmente il medesimo entusiasmo di quelli più belli: in molti si divertono a girare per il web alla ricerca delle immagini di chi ha completamente sbagliato soggetto, disegno e soprattutto tatuatore, con il risultato di essere costretto per tutta la vita a portare sulla pelle un tatuaggio che definire brutto è fargli un complimento. Lungi da noi sapere il perché di aver scelto un motivo leopardato in rosso da imprimere su tutta la coscia, oppure una scritta con evidenti errori grammaticali, i gusti, ci mancherebbe, sono personali, e molti dei tatuaggi che indicheremo come da evitare assolutamente saranno per sempre visti dai proprietari come bellissimi, resta il fatto che, prima di imprimersi qualcosa di definitivo sul corpo, magari sarebbe meglio contare fino a 10.

    Tatuaggi da non imitare

    Tatuaggio fiamma stilizzata sulla schiena

    Partiamo dal presupposto che anche se non avete un’idea chiara sul tatuaggio che volete fare, oppure lo volete fare solo per sfizio e decorazione, esistono moltissime idee di piccoli tattoo femminili da imitare e far rielaborare a proprio gusto, senza gettarsi nel vuoto e affidarsi magari a mani poco esperte con il rischio di trasformare la vostra idea di disegno in una fiera degli orrori. Quella dei tatuaggi e un’arte e quella del tatuatore una professione seria, che come tale va rispettata e valorizzata! Nella nostra ricerca abbiamo trovato delle immagini davvero significative per quanto riguarda la categoria “tatuaggi brutti“: tra le prime posizioni ne troviamo sicuramente alcuni di quelli che potrete ammirare all’interno della nostra fotogallery, uno su tutti? La cerniera sulla schiena che, grazie all’effetto tridimensionale, fa sembrare la ragazza che lo ha scelto una sorta di felpa vivente: davvero inquietante! Sul tema delle scritte si potrebbe parlare a lungo, tra parole sbagliate in lingue straniere (mai affidarsi a siti internet di dubbia fattura se si vuole tradurre una frase o un nome in un’altra lingua!), ma anche errori grammaticali nel nostro stesso italiano, la lista dei tatuaggi da dimenticare diventa infinita.

    Gli altri errori più comuni che portano al risultato di tatuaggi orribili riguardano probabilmente l’affidarsi a persone inesperte, ed ecco così che in ogni parte del corpo di ignare donne di tutto il mondo compaiono forme storte, tratti imprecisi, colori sbavati: per porre rimedio agli scempi non resterà che trovare un altro tatuatore disposto a correggere e coprire il tatuaggio, oppure affidarsi al laser per cancellare del tutto il tattoo.