Grammy Awards 2010: vince il naturale nei capelli

Oggi vi voglio parlare delle vips viste sul red carpet dei Grammy Awards 2010 e delle loro mise. Molti hanno sottolineato che gli abiti non sono stati all’altezza della serata (capitolo a parte ovviamente solo per Lady Gaga…) ma quello che ci interessa osservare sono le acconciature.

Pubblicato da Francesca Bottini Venerdì 5 febbraio 2010

Oggi vi voglio parlare delle vips viste sul red carpet dei Grammy Awards 2010 e delle loro mise. Molti hanno sottolineato che gli abiti non sono stati all’altezza della serata (capitolo a parte ovviamente solo per Lady Gaga…) ma quello che ci interessa osservare sono le acconciature. Si nota un prepotente ritorno del naturale, dei capelli sciolti, mossi o lisci, ma che sono solitamente lunghi, super curati nello stile Gossip Girl. Poche le acconciature raccolte ma anche in questi casi si notava sempre una certa naturalezza e uno stile molto bon ton.

Ovviamente merita una menzione speciale Lady Gaga, quanto meno per il coraggio: definire i suoi capelli “biondi” sarebbe un eufemismo. Direi proprio che erano gialli con un’acconciatura che di naturale aveva ben poco.

Molto bella invece Jennifer Lopez: con quei capelli in effetti, sarebbe un peccato raccoglierli in chignon. Forti e folti, perfettamente gonfi e mossi, era semplicemente perfetta.

Anche la bella Heidi Klum ha optato per lasciare i suoi biondi capelli naturalmente sciolti, lisci e con solo una riga laterale.

Niente da fare invece per Rhianna che non rinuncia ad un look originale: capelli rasati di lato e alto ciuffo sulla sommità de capo.

E voi chi preferite?

Fotografie tratte da
VeryCool
Donna Moderna
Bella Sugar

;