Elicina, la crema che combatte acne, macchie e cicatrici

Ha proprietà rigenerative e antiossidanti, nutre i tessuti della pelle migliorandone tono ed elasticità. Elicina contiene all'80% bava di lumaca che è un potentissimo rigenerante, infatti si usa per trattare segni dell'acne, macchie, cicatrici, smagliature, rughe e scottature.

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 10 luglio 2009

E’ una crema potentissima, grazie a un particolare estratto naturale di cui è ricca: la bava di lumaca. Ha proprietà rigenerative e antiossidanti, nutre i tessuti della pelle migliorandone tono ed elasticità. Possiede una naturale azione esfoliante, ideale per trattare segni dell’acne, macchie, cicatrici, smagliature, rughe e scottature.
Elicina va applicata due volte al giorno, mattino e sera, sulla pelle pulita. Quindi prima di truccarvi e prima di andare a letto. Elicina non è un prodotto idratante, se avete pelle secca utilizzate della crema apposita, prima di cominciare il trattamento. Si assorbe rapidamente, va stesa con un massaggio curato (evitate la zona degli occhi) ed è un prodotto testato per ridurre i rischi di allergie.

Elicina è ottima contro l’acne perché la bava delle lumache, di cui la crema è composta all’80%, ha un’azione rigenerante e non contiene umettanti per evitare l’eccesso di sebo. Utile anche per eliminare le smagliature, anche se non è consigliata alle donne in gravidanza, periodo in cui la pelle tende un pochino a perdere elasticità. Applicatela per combattere le rughe e le macchie. Contiene una percentuale di acido glicolico, molto potente contro i segni del tempo.

Infine, un altro inestetismo che può essere affrontato è quello delle cicatrici. Il tempo del trattamento deve essere almeno di 3-4 mesi ed è fondamentale essere costanti. Si può cominciare con Elicina appena dopo un intervento chirurgico, quando la ferita è rimarginata.