Depilazione: da Rowenta l’epilatore Fresh Extreme

da , il

    Depilazione: da Rowenta l’epilatore Fresh Extreme

    Avete mai pensato che l’epilazione potesse diventare quasi un piacere? Beh certo, se si riuscisse a risolvere il “piccolo” problema del dolore e magari anche quello dei peli incarniti… Perché passare l’epilatore (o silk-èpil) non è proprio piacevole, soprattutto le prime volte. Ma anche dopo anni di passaggi, ci sono alcuni punti che ci fanno venire la tipica lacrimuccia di dolore e ci fanno stringere i denti fino a sentirli scricchiolare: le ascelle, la zona bikini, dietro al ginocchio, i baffetti, la pancia, le braccia, i peli sul mento o altri punti in cui non dovrebbero esserci peli ma purtroppo sono comparsi nel corso degli anni.

    Il primo approccio con un epilatore fa sempre tanta paura. Io personalmente comprai il mio primo silk-èpil e ci misi giorni prima di appoggiarlo veramente alla mia pelle! Quella testina rotante, tutte quelle pinzette, quel rumore da falciatrice erano davvero spaventosi… Ma una volta provato non lo si lascia più. Soprattutto se l’epilatore è uno di quelli di ultima generazione, in grado di far sparire (o quasi) il dolore e di eliminare anche i peli più piccoli, come la ceretta o il rasoio ma con il vantaggio che per depilarsi non serve l’estetista.

    Rowenta ha lanciato il suo nuovo epilatore Fresh Extremecon tecnologia Air Pulse. Si tratta di un potente getto di aria fredda che spazza via il dolore. Una bella trovata, utile anche per combattere il caldo di questi giorni. In effetti passare l’epilatore sulle pelle accaldata e non perfettamente asciutta può provocare dei problemi (io per esempio ricorro ad una passata di borotalco).

    Se poi il luogo in cui vi depilate non è perfettamente illuminato, Fresh Extreme è dotato di una lucina bianca che illumina anche i peletti più piccoli e chiari. La testina pivotante si inclina e si adatta ai contorni del corpo ed è estraibile e lavabile, per il massimo dell’igiene. Decisamente da provare!