Cura della pelle in inverno, i consigli per averla al top [FOTO]

da , il

    Come prendersi cura della pelle in inverno? Semplice con i giusti consigli per averla al top e riuscire a mantenerla sana e bella. Il freddo e gli agenti atmosferici in inverno causano problemi come secchezza e screpolature, bisogna perciò nutrire la pelle con prodotti idratanti, a partire da quelli dedicati alla detersione, saponi, bagnoschiuma, e struccanti che devono essere a base di elementi delicati sulla pelle, dopo la doccia è importante applicare sempre fluidi per corpo che restituiscano l’elasticità e donino un’idratazione profonda alla pelle. Nei mesi invernali non bisogna dimenticarsi delle zone maggiormente esposte al vento e al freddo: le mani, che vanno protette con creme ricche, e le labbra per evitare che si screpolino e creino fastidiose ferite.

    Consigli pratici

    come curare la pelle inverno

    In inverno è importante cominciare a prendersi cura della pelle dall’alimentazione, fare movimento e mangiare bene permetterà di avere dei risultati visibili anche sull’epidermide, per questo bisogna preferire alimenti con apporto elevato di vitamine e antiossidanti, come la frutta e la verdura di stagione. La detersione è importantissima per l’igiene personale ma nei mesi invernali non deve essere troppo frequente, altrimenti si rischia di inaridire la pelle, soprattutto se si fa uso di prodotti troppo aggressivi e irritanti. A questi è preferibile scegliere oli e detergenti con basi naturali senza parabeni e sostanze chimiche. Evitate anche l’acqua troppo calda, che assorbe umidità dalla pelle e la secca ancora di più, non dimenticate di alternare dei getti di acqua fredda ad acqua calda, in modo da stimolare la circolazione e favorire il trasporto delle sostanze utili nel corpo. Anche quando ci si strucca bisogna farlo con più attenzione e costanza, è preferibile scegliere prodotti delicati come il latte detergente e che siano adatti ad ogni diverso tipo di pelle.

    Prodotti per la cura della pelle

    fkfki

    Nel beauty invernale per la cura della pelle, non possono mancare le creme idratanti, fluidi ricchi con elementi nutrienti per la pelle come il latte corpo di Clarins ad idratazione profonda, o quelle a base di elementi naturali come il miele, presente nel balsamo nutriente di Sanoflore. Anche sotto la doccia sono indispensabili saponette delicate, come quella di L’Occitane a basa di Burro di Karitè, e il gel doccia idratante di Sephora; mai strofinare eccessivamente la pelle con spugne e restare per troppo tempo sotto il getto dell’acqua calda. Il viso è una delle parti maggiormente colpita dal freddo e dal vento, bisogna proteggerlo facendo delicati peeling una o due volte alla settimana con uno scrub, come quello di Caudalie a base di uva, o delle maschere purificanti. Non bisogna dimenticarsi di applicare delle crema ad azione nutriente e reidratante sul viso prima di uscire di casa e andare a letto, ottime sono quelle di Liz Earle a base di olio di Avogadro e la crema multifunzione Eight Hour di Elizabeth Arden, adatta alle pelli sensibili. Gli oli sono uno dei prodotti con maggiore effetto idratante, nutrono la pelle in profondità e in maniera duratura, perfetti da applicare su tutto il viso e anche sui capelli. Mani e labbra infine, vanno protetti con balsami riparatori e protettivi in modo tale da evitare ferite e screpolature eccessive.