Cura della pelle, consigli per chi fa molto sport

Le pelle deve essere curata soprattutto se si pratica tanto sport: ecco qualche consiglio per mantenerla idratata e soprattutto per non accelerare l'invecchiamento

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 11 marzo 2011

Cura della pelle, consigli per chi fa molto sport

È molto importante la cura della pelle se si fa molto sport. Sudare, magari indossando tutine elasticizzate oppure stare sempre a contatto con il cloro può danneggiare la cute e accelerare l’invecchiamento. Ricordiamo, tra l’altro che se fare ginnastica mantiene in forma, il troppo contribuisce alla liberazione di radicali liberi e di conseguenza accelera l’invecchiamento cutaneo. Motivo in più, questo, per prendersi cura della pelle con attenzione. La pelle tende a disidratarsi, perciò è utile applicare una formula idratante dalla texture leggera sia prima, sia dopo lo sport. Vediamo insieme qualche altro consiglio.

Questa settimana abbiamo parlato dei capelli, messi davvero in condizioni pessime se a contatto con il cloro, stessa cosa vale per la cute. La cosa ideale è fare spesso una maschera che agisca rapidamente, da lasciare in posa giusto il tempo della doccia.

Vediamo invece all’aerobica, molto gettonata tra le ragazze. Aiuta a bruciare i grassi, quindi potreste usare un crema drenante o snellente in grado di accelerare il processo. In questo modo potreste agire in un doppio modo, conservando anche la bellezza della pelle.

Il momento più bello dopo lo sport è la doccia. Scegliete un bagnodoccia tonificante e idratante (non deve sostituire la crema, ma in palestra non dovrete stare lì anche a spalmarvi, fatelo a casa con calma). Lo stesso vale anche per lo shampoo, che deve lasciare i capelli puliti, freschi e profumati. Evitate i prodotti due in uno.