Cura dei capelli, combattere la forfora con Biothymus AF

da , il

    Cura dei capelli, combattere la forfora con Biothymus AF

    La cura dei capelli diventa ancor più necessaria quando subentra un problema come la forfora, che equivale alla desquamazione del cuoio capelluto. Da cosa dipende? Possono esserci diverse origini: problemi digestivi, secchezza dei capelli, magari un’allergia a uno shampoo o l’utilizzo di prodotti troppo aggressivi. Spesso è causata da un lievito, il Malassezia furfur. Esistono due tipi di forfora, quella secca che si manifesta a scaglie sottili e grigiastre (sembra farina) e quella grassa che, invece, è più grossa, unta e spesso si localizza ai lati della testa, dietro le orecchie: decisamente più brutta a livello estetico.

    Oggi però potete davvero sfruttare nuovi prodotti antiforfora, creati da Rottapharm | Madaus con il noe di Biothymus AF(antiforfora). La linea comprende una mousse e due shampoo, uno per forfora grassa e uno per forfora secca.

    Se avete problemi digestivi, non potete certamente pensare che con la cura dei capelli possa cambiare qualcosa, ma in caso di Malassezia furfur, questi trattamenti sono efficaci, perché agiscono direttamente sul lievito, normalizzano la secrezione sebacea e tolgono il prurito.

    Vi parlo della mousse perché è il prodotto più strano e particolare: è indicata per il trattamento della forfora secca e della forfora grassa. Va applicata e lasciata in posa circa quindici minuti, dopo bisogna lavare i capelli possibilmente con uno shampoo della linea. Questo trattamento va ripetuto per due settimane.