Cura capelli, i consigli per renderli brillanti

da , il

    Tempo bigio, capelli opachi. Che brutta associazione però è così. Con la pioggia e l’umidità, chi ha capelli ricci si ritrova a combatte con un crespo tremendo, chi invece li ha lisci ha un effetto pialla: zero volume e tutti appiccicati. Ecco quindi qualche segreto per renderli brillanti.

    È importante fare degli impacchi, anche a base di prodotti naturali.

    - l’olio d’oliva. Prima di andare a dormire fai un impacco di olio d’oliva sui capelli, arrotolali in un asciugamano e vai a letto, vedrai che al mattino avranno ritrovato forza e brillantezza! Lo sconsiglio a chi ha troppi capelli. Comunque bastano anche un paio d’ore, perché il lavaggio non cosa semplice.

    - limone e aceto. Mescolali con acqua tiepida e mettili sui capelli prima di farti lo shampoo. Lavati i capelli come al solito e massaggia il cuoio capelluto per 2 o 3 minuti. Dopo aver sciacquato i capelli, metti di nuovo la soluzione di limone e aceto, lascia riposare e poi sciacqua il tutto un’ultima volta.

    - l’olio d’argan nutre e rivitalizza i capelli spenti e secchi. Applicalo su tutta la lunghezza dei capelli prima dello shampoo, insistendo in particolar modo sulle punte.

    Scegli attentamente lo shampoo, prendine uno specifico per i capelli secchi, e dopo lo shampoo metti sempre il balsamo: i capelli saranno morbidi e lisci, e sarà più facile spazzolarli

    Avere delle buone abitudini alimentari giova al tuo corpo ma anche ai tuoi capelli! Se hai i capelli spenti, probabilmente soffri di una carenza di ferro. Adotta quindi un’alimentazione ricca di acidi grassi (contenuti nell’olio e nel pesce), di ferro, di vitamine B (cereali, lievito di birra, mandorle, noci, latticini), di zinco che favorisce la ricrescita dei capelli (lenticchie, tuorlo d’uovo, frutti di mare), di frutta e verdura.

    Foto tratte da

    framesi.it kataweb.it