Cura capelli, consigli per chi fa tanto sport

da , il

    Cura capelli, consigli per chi fa tanto sport

    La cura dei capelli dopo una seduta di fitness è fondamentale, soprattutto se fate nuoto. I lavaggi frequenti, magari con quei prodotti due in uno perfetti per le docce in palestra, ma poco indicati per tutelare la salute della chioma e della pelle, mettono a dura prova i nostri capelli. Come tutelarsi? Intanto partiamo dal presupposto che purtroppo tutto nella vita non si può avere, ma possiamo impegnarci per preservare quanto più possibile quello che madre natura ci ha dato. Molte persone per proteggersi dal cloro per esempio utilizzano trucchetti inutili, quanto dannosi.

    Ci sono ragazze che si ungono i capelli prima di entrare in acqua, convinte che di preservare il capello. Meglio evitare. Questi prodotti non servono a nulla. Usate piuttosto dell’olio emolliente dopo, specifico proprio per capelli frustrati, e anche se ci impiegate cinque minuti in più, usate uno shampoo specifico e delicato.

    I vostri capelli a causa del cloro o delle docce frequenti tenderanno a sciuparsi di più a essere più secchi. Ecco perché avete bisogno di fare degli impacchi nutrititi molto spesso. Potreste comprare del burro di karitè o dell’olio di mandorle. Applicatelo la sera e avvolgete i capelli nella pellicola trasparente o in una cuffia usa e getta. Il calore della plastica aiuterà il prodotto a penetrare.

    Evitate gli shampoo a secco, quelli senza risciacquo. Esistono prodotti ottimi, ma vanno usati con parsimonia. Poi attenzione ai phon dei bagni. Non teneteli troppo vicini alla chioma. Infine, un’ultima attenzione: gli elastici. Lo so che sono indispensabile, ma usate quelli di spugna, più grossi e forse più brutti, ma rompono meno i capelli.