Criosauna, per rendere la pelle più tonica

da , il

    In inverno l’unica sensazione di piacere ci sembra sia il caldo. In fatti quanti di noi hanno immaginato almeno una volta di volare in un posto caldo e secco. Ecco per mantenere bella la pelle e giovane, è meglio affidarsi al freddo. Provate la criosauna, una sauna con vapore a -100°. È una tecnica molto antica che è stata messa a punto in Giappone nel 1978, quando fu costruita la prima criocamera. La seduta consiste in un’immersione nelle temperature glaciali per una durata non superiore ai tre minuti. Vi assicuro, possono essere lunghi tre minuti, ma si tollerano.

    Questo processo accelera il metabolismo favorendo l’eliminazione delle scorie tossiche, e recenti studi hanno dimostrato che oltre gli effetti analgesici e anti infiammatori, i trattamenti aiutano a rallentare l’invecchiamento.

    La pelle si mostra subito più tonica e meno rilassata, e con il passare del tempo diminuisce anche la buccia d’arancia, poiché la circolazione è più attiva e probabilmente anche la massa grassa, che verrà bruciata grazie ai processi metabolici accelerati.