Creme solari: 8 errori da non fare

Le creme solari sono un valido aiuto per proteggere la nostra pelle durante l'esposizione al sole e la nostra permanenza all'aria aperta ma vanno utilizzate con coscienza. Ecco 8 errori da non fare.

da , il

    creme solari1

    Un valido aiuto per proteggere la nostra pelle è dato dalle creme solari: ecco 8 errori da non fare per evitare di compromettere la loro performance e funzionalità durante l’ esposizione al sole. Bisogna, infatti, assicurarsi di scegliere i prodotti più adatti al proprio fototipo, applicarli in maniera corretta e soprattutto in adeguate quantità. Ecco tutto quello che devi sapere per un corretto utilizzo delle creme solari.

    1- Non metterne abbastanza

    mettere poca crema

    Molto spesso, complice la pigrizia o un po’ di superficialità, si tende ad applicare quantità davvero ridotte di crema solare rischiando, in questo modo, che il prodotto non agisca assolutamente come invece dovrebbe. Partiamo dal presupposto che la quantità necessaria di crema solare per proteggere tutto il corpo, viso incluso, è contenuta in un comune bicchiere, quindi idrata e proteggi la tua pelle in modo adeguato.

    2- Non riapplicare i solari

    sexy woman with sunscreen lotion at a tropical Caribbean beach

    Altro errore dovuto alla pigrizia è quello di non riapplicare costantemente la protezione solare. La crema solare andrebbe infatti riapplicata in media ogni due ore se non ci si bagna e con tempi ancora più ravvicinati se invece ci si tuffa o si suda molto. Riapplicare il prodotto solo una volta durante un’intera giornata al mare o in piscina, ad esempio, non è assolutamente sufficiente.

    3- Scegliere i prodotti sbagliati

    Le creme solari

    E’ opportuno, affinchè il prodotto funzioni a dovere, sceglierlo con un SPF adeguato al nostro tipo di pelle. E’ bene ricordare, inoltre, che l’SPF garantisce protezione esclusivamente dai raggi UVB e non dai raggi UVA, principali responsabili dell’invecchiamento della pelle. Scegli, per questo, creme solari che siano sempre ad ampio spettro e che proteggano quindi da entrambe le tipologie di raggi ed evita, se hai la pelle molto chiara e sensibile, le creme solari superabbronzanti, perfette invece per le pelli già ambrate.

    4- Non prestare attenzione con i prodotti spray

    spray avene protezione solare pelle sensibile bambino spf 50

    Le formulazioni in spray sono sicuramente tra le preferite per la praticità e la facilità di applicazione ma riservano un lato negativo, ossia una maggiore tendenza a non distribuire il prodotto in modo omogeneo specialmente in caso di prodotti “invisibili”. Cerca di tenere il beccuccio della confezione verso il basso e di spruzzare per cinque secondi circa su ogni determinata area del corpo, strofinando poi dall’interno verso l’esterno, riuscendo così ad applicare il prodotto ovunque.

    5- Non usare protezione solare

    abrbonzatura senza protezione

    Questo è un errore madornale per la bellezza e la salute della pelle, che invecchia precocemente ed è più esposta a rischi anche molto consistenti per la salute. Gli esperti suggeriscono a tutti, a prescindere dal fototipo di appartenenza, una protezione 30 per tutto il corpo quando ci si espone al sole, onde evitare scottature solari e una folta schiera di conseguenze negative.

    6- Non mettere creme solari quando si viaggia in macchina

    200265837 001

    Quando si guida per molto tempo e si appoggia, come spesso si fa, il braccio al di fuori del finestrino, è bene applicare una crema con protezione solare. Si consiglia di usarla anche per il viso, perchè i finestrini riflettono la luce del sole nonostante questo aspetto venga sottovalutato.

    7- Non mettere la crema solare sotto ai vestiti se si è all’aria aperta

    aria aperta

    Sai che una maglietta bianca in cotone ha solo un SPF 3? Se hai in programma di passare molto tempo all’aria aperta applica anche al di sotto dei vestiti, specialmente se molto chiari, una crema solare.

    8- Dimenticare alcune parti del corpo

    labbra_protette

    Palpebre, labbra e cuoio capelluto sono molto sensibili al sole e spesso vengono trascurate. Assicurati di proteggere queste parti del corpo in modo adeguato con una crema o uno spray contenente SPF oppure, per una più agevole applicazione, con un prodotto in stick. Proteggere le labbra dal sole aiuta a prevenire l’insorgere di uno sgradito ospite, l’herpes.