Come schiarire i capelli senza errori

Schiarire i capelli conferisce luminosità al viso ed è un modo per cambiare look senza dover per forza "darci un taglio!" Scoprite con noi come schiarire i capelli senza errori, dall'appuntamento con il parrucchiere ai consigli haircare da tenere presenti dopo.

da , il

     517254_w1020h450c1cx508cy100

    Ecco alcuni consigli per imparare come schiarire i capelli senza errori: ti suggeriamo delle dritte per “illuminare” la tua chioma e conferire un nuovo aspetto alla tua immagine scegliendo la tonalità che più fa per te e sapendo come approcciarsi al variegato mondo del colore, dall’incontro con il proprio parrucchiere di fiducia alle cure post trattamento.

    Presentati sempre con le radici al naturale

    blonde hair colors

    Schiarire i capelli, con rimedi naturali o ricorrendo all’aiuto del parrucchiere, è abitudine comune di molte donne, specialmente in vista dell’estate. Prendi l’abitudine di recarti nel tuo salone di bellezza di fiducia con le radici quanto più possibile al naturale per consentire all’hairstylist di valutare bene la situazione di partenza.

    Porta con te una foto dell’effetto che desideri

    portare foto caplli

    Descrivere a parole il tipo di effetto e di schiaritura che si desidera può risultare a tratti difficoltoso ed essere causa di incomprensioni. Piuttosto, porta con te un’immagine, “rubata” da una rivista o presa in prestito al web, ritraente il tipo di colore che desideri in modo da non correre il rischio di incappare in equivoci!

    Considera sempre il tuo taglio di capelli

    balayage capelli 4

    Il colore, specialmente se parliamo di colpi di luce ottenuti con tecniche quali il balayage piuttosto che l’ecaille, di grande tendenza per questa primavera/estate 2015, deve essere sempre considerato in un contesto armonioso che contempla innanzitutto il taglio: il colore andrà a valorizzare il taglio e quest’ultimo, a sua volta, renderà dinamico il colore.

    Biondo caldo o freddo?

    biondo caldo o freddo

    Molto spesso questa domanda mette noi donne in difficoltà. Esiste, però, un modo piuttosto semplice per capire quale tipologia di nuance si addice di più ad ognuna di noi, considerando quali gioielli amiamo indossare: se si ama l’argento è preferibile optare per toni freddi o neutri mentre, al contrario, nel caso in cui la preferenza ricada sull’oro è bene scegliere toni caldi come il biondo grano.

    Evitare le fonti di calore dopo il trattamento

    piastra

    La piastra, l’arricciacapelli e lo stesso phon sono dannosi per i capelli colorati o decolorati: cerca di evitare questi strumenti ad alte temperature quanto più possibile perchè rendono il colore spento ed opaco, poco luminoso.

    Scegliere prodotti haircare adeguati

    Scaffale Shampoo 01

    I solfati nuociono ai capelli colorati: scegli uno shampoo che ne sia privo e con formulazione delicata o, ancor meglio, prediligi linee di prodotti specifiche per capelli colorati.

    Ripara i capelli da cloro e sole

    tinti mare

    Se frequenti abitualmente le piscine o vai spesso al mare segui questo piccolo consiglio: bagna i capelli con acqua senza cloro prima di immergerti, in modo tale che le cuticole si chiudano impedendo ai capelli di assorbire il sale o il cloro. Proteggi i capelli colorati d’estate prima di tutto indossando un cappello e vaporizzando uno spray leggero con filtro protettivo.