Come schiarire i capelli con la camomilla

da , il

    Come schiarire i capelli con la camomilla

    Come schiarire i capelli con la camomilla? Vi piacerebbe illuminare la chioma con alcuni riflessi chiari? Preferite un intervento più drastico che vi consenta di schiarire nettamente le ciocche? Oltre alle numerose soluzioni che potete trovare in commercio per la tintura fai da te e al di là dei prodotti adoperati dal vostro hairstylist di fiducia, esistono numerosi rimedi naturali che possono venirvi in aiuto! Uno tra questi è proprio la camomilla che vi regalerà deliziosi riflessi! Vediamo come schiarire i capelli castani.

    Un metodo naturale

    Come si fa a schiarire i capelli con la camomilla? Basta effettuare delle operazioni molto semplici per utilizzare correttamente questa pianta e valorizzare la propria bellezza. Seguiteci per capire come schiarire i capelli castani naturalmente! Prima di tutto, acquistate i fiori di camomilla e prendetene due cucchiaini. Versateli in un pentolino ripieno di acqua (sarà sufficiente quello che utilizzate per scaldare il latte) e portate ad ebollizione. Poi, lasciate intiepidire. Iniziate il lavaggio dei capelli normalmente, applicando lo shampoo e il balsamo. Risciacquate per eliminare gli ultimi residui di prodotto e cospargete la testa di camomilla. Cercate di versarla su tutto il capo in modo da ottenere riflessi anche sui lati della testa e sulle tempie. Asciugate la chioma con il phon, e, nei periodi estivi, fatelo senza usare l’apparecchio, semplicemente stando al sole. In questo modo, l’effetto della camomilla sarà ulteriormente potenziato dai raggi solari e otterrete bellissimi riflessi biondi su capelli castani.

    La variante

    Come schiarire i capelli con la camomilla e limone? Grazie al contenuto di acido malico e ascorbico, l’agrume è in grado di schiarire la capigliatura naturalmente senza rovinarla. Utilizzare i fiori insieme al limone, vi permetterà di potenziare la forza schiarente e ottenere bellissimi colpi di sole naturali. Tagliate a metà il limone e usate una delle due per ricavarne il succo da versare in un bicchiere. Quando la vostra camomilla sarà giunta ad ebollizione, aggiungetevi il limone un po’ per volta. Come prima, iniziate lo shampoo e nel momento finale del lavaggio, versate il contenuto del vostro pentolino sulla chioma. Lasciate agire sulla chioma per venti minuti e poi risciacquate. Dalla frequenza dell’intervento dipenderà l’intensità della schiaritura. Se volete un effetto marcato, ripetete l’operazione per 3 volte in dieci giorni. Ora che vi risulta chiaro come schiarire i capelli in modo naturale, quale metodo utilizzerete?