Come scegliere lo struccante giusto? [FOTO]

Come scegliere lo struccante giusto? Seguite la nostra guida di bellezza per essere sicure di pulire il viso con efficacia.

Pubblicato da Palma Salvemini Giovedì 18 settembre 2014

Come scegliere lo struccante giusto? La detersione quotidiana della pelle riveste un’importanza fondamentale perché make up e polveri di inquinamento, si depositano continuamente sul viso. Rimuovere il trucco è un gesto di bellezza a cui nessuna donna dovrebbe rinunciare: permette di liberare i pori e far respirare la pelle, consentendo alle cellule di rigenerarsi. Tuttavia, gli struccanti non sono tutti uguali. Per una scelta corretta è necessario tenere presente che ciascuna tipologia di cute richiede un prodotto specifico. Differiscono le formulazioni, gli estratti, la consistenza e anche il profumo. Vediamo insieme come scegliere lo struccante.

Latte detergente e acqua micellare

Galenic acqua micellare per beauty routine quotidiana

Tra le varie tipologie di struccante, un prodotto molto versatile, adatto a qualsiasi tipo di pelle è il latte detergente. Ha una consistenza morbida e cremosa e consente di concludere il gesto quotidiano di bellezza in poco tempo. Basta versare una goccia di prodotto su un batuffolo di cotone e passarlo delicatamente sul viso. Generalmente non richiede alcun risciacquo, aspetto che è preferito soprattutto dalle donne che la sera hanno voglia di andare subito a letto, senza dedicare troppo tempo alla pulizia del viso. Un prodotto altrettanto valido è l’acqua micellare; quale scegliere per avere una pelle perfetta? Può essere adoperata su tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili. La sua formulazione consente di pulire in profondità lo sporco senza aggredire la barriera idro-lipidica del derma. Ciò avviene attraverso le micelle, piccole particelle che riescono a inglobare le polveri di inquinamento e make up, rimuovendole completamente dal viso.

Salviette e gel

Kiko Cleansing Pure Skin salviette

Se preferite le formulazioni fresche e leggere, il prodotto che fa per voi è senza dubbio il gel detergente. Si tratta di un’ottima soluzione per le pelli grasse e miste perché in genere possiedono proprietà astringenti che permettono di chiudere i pori. Fate attenzione, però, perché non sono struccanti adatti alla pulizia degli occhi! Una soluzione pratica, da portare sempre con sé per rinfrescare e pulire il viso, sono le salviette struccanti, pratiche ed efficaci. Lasciano la pelle incredibilmente morbida e non necessitano di risciacquo. In commercio esistono innumerevoli tipologie di questo prodotto. Le migliori sono quelle contenenti estratti naturali. Sfogliate la nostra gallery per scoprire tutti i prodotti utili per la detersione del viso.