Come realizzare una perfetta manicure

da , il

    Le mani delle donne sono molto importanti, soprattutto se come me gesticolate molto parlando, perchè sono sempre in bella vista e sono un biglietto da visita, danno una prima impressione superficiale di quanto ci curiamo. Avere mani curate è importante, ma questo non vuol dire che dobbiamo correre ogni settimana dall’estetista o al Nail Bar per sistemarle, infatti con un po’ di pazienza possiamo tranquillamente fare una perfetta manicure anche a casa, l’importante è munirsi degli strumenti utili.

    Per prima cosa vi consiglio di fare uno scrub alle mani per rimuovere la pelle morta e renderle così più morbide. Poi se avete le unghie ingiallite dallo smalto, o se volete pulirle a fondo vi consiglio di lavarle con un vecchio spazzolino da denti su cui potete mettere un po’ di bicarbonato.

    Ora che abbiamo le mani pulite è il momento di ammorbidirle mettendole a mollo per 5 o 10 minuti in un catino di acqua tiepida a cui potete aggiungere un po’ d‘olio d’oliva o dell’olio di mandorle, fatto ciò se sono lunghe possiamo tagliarle con un tronchesino o possiamo semplicemente limarle con una lima in cartone o in metallo a scelta, per la limatura ci sono due scuole di pensiero chi dice che vada fatta sempre nello stesso verso e chi sostiene che si debba fare avanti indietro, fate voi come preferite.

    Fatto questo mettete l’apposito olio sulle cuticole e spingetele indietro con il bastoncino, e se ci sono pellicine tagliatele con delle forbicine dalla punta fine, mi raccomando non strappatele mai con i denti se non volete riempirvi di crosticine,ora possiamo massaggiare le mani con una crema idratante, meglio se concepita anche per le unghie. Se le vostre unghie sono particolarmente fragili sono necessarie delle attenzioni maggiori, come l’applicazione di trattamenti rinforzanti e l’uso di una base sempre rinforzante prima di applicare lo smalto.