Come fare la manicure

Le mani sono sempre in primo piano e dobbiamo dedicargli cure e attenzioni particolari. Se non avete tempo e voglia di andare da un'estetista sappiate che potete realizzare una manicure perfetta anche in casa. Vediamo come.

Pubblicato da Francesca Bottini Venerdì 24 aprile 2009

Come fare la manicure

Le mani sono sempre in primo piano e dobbiamo dedicargli cure e attenzioni particolari. Se non avete tempo e voglia di andare da un’estetista sappiate che potete realizzare una manicure perfetta anche in casa. Vediamo come.

Preparate tutto il necessario vicino a voi: tronchesino, limetta di cartone, taglia pellicine, crema per ammorbidire le cuticole, crema idratante per le mani e lo smalto.

Prima di tutto il taglio. Se sono molto lunghe, e le volete accorciare, tagliatele con un tronchesino; passate poi alla limatura usando una lima di cartone che danneggia meno l’unghia.

Molto di moda la linea squadrata ma sappiate che sta tornando anche la forma arrotondata.

Ammorbidite le pellicine con una crema o una lozione apposita e, dopo aver immerso le mani in acqua tiepida, eliminate quelle più vistose con le forbicine apposite mentre spingete le altre indietro con un bastoncino di legno.

Concedetevi un massaggio alle mani con una crema specifica: avrete una pelle di pesca.

Ed ora lo smalto: non avete che l’imbarazzo della scelta ma, se non siete molto abili, vi consiglio di utilizzare colori chiari per mascherare meglio le imperfezioni.