Come evitare il segno del costume [FOTO]

da , il

    Dire addio ai segni del costume da bagno? Ecco il sogno proibito di tutte le donne che si dedicano con passione al raggiungimento della tintarella perfetta. E così ottenere un colorito omogeneo, senza macchie e senza zone più chiare può diventare un vero e proprio “lavoro”. Prima di tutto è necessario cambiare spesso costume, alternando bikini, fasce, slip e brasiliane: solo in questo modo è infatti possibile, ma non matematico, ottenere la tanto agognata abbronzatura perfetta da sfoggiare una volta tornate in città.

    L’importanza di un’abbronzatura perfetta

    segno abbronzatura

    Le imperfezioni però sono sempre in agguato. Non solo le donne comuni, ma anche le star e le vip di Hollywood rischiano un colorito poco omogeneo con qualche segno del costume troppo evidente. Se alcune donne sfoggiano il segno del costume con orgoglio, per altre si tratta di un inestetismo imperdonabile. Ricordate però che il tempo dell’abbronzatura selvaggia è finito ed è decisamente più chic sfoggiare un lieve colorito ambrato, senza esagerare con l’intensità della tintarella.

    Consigli per evitare il segno del costume

    segno abbronzatura rachel bilson

    Date un’occhiata alla vostra abbronzatura: se con estremo orrore scoprirete di avere qualche zona bianca di troppo, non disperate. Ecco qualche suggerimento per risolvere la situazione e per sfoggiare con orgoglio la vostra abbronzatura. Se avete delle scottature evidenti dovrete applicare tempestivamente una lozione con acido lattico per velocizzare i processi di rigenerazione cellulare. In seguito, prima di esporvi al sole, applicate anche una crema con filtri solari fisici, che contengono ossido di zinco o biossido di titanio che protegge dai raggi UV. Se il segno del costume è ormai molto evidente e il tempo a vostra disposizione per esporvi al sole è ormai scaduto, applicare sulla zona un fondotinta minerale o un autoabbronzante, da sfumare alla perfezione per fare in modo che lo stacco di colore non sia evidente. Nel caso in cui non siate ancora andate al mare, il consiglio è quello di applicare la protezione solare prima di esporvi al sole, magari quando siete ancora a casa in modo da dargli il tempo necessario per penetrare bene. Cambiate spesso anche il modello di costume, per favorire così un’abbronzatura più omogenea e ben distribuita su tutto il corpo.