Come applicare la crema correttamente?

Ecco qualche suggerimento per applicare nel modo giusto la crema viso e soprattutto per rendere efficace il trattamento scelto. Come sempre bisogna partire dalla pulizia del viso

Pubblicato da Valentina Morosini Giovedì 12 maggio 2011

Come applicare la crema correttamente?

Applicare la crema nel modo giusto, fa la differenza. A volte ci riduciamo a prenderci cura della nostra bellezza gli ultimi cinque minuti della giornata. Ricordatevi che non è una questione di tempo, ma semmai di come vengono fatte le cose. Per essere sicuri che la vostra cremina viso o lozione corpo faccia realmente effetto dovete, assolutamente, spalmarla seguendo i consigli che tra poco vi riporterò. Non c’è bisogno di andare dall’estetista o di spendere soldi in massaggi.

Prima cosa, pulire bene la pelle del viso e rimuovere le impurità e il make up. Mai spalmare la crema su tracce di fondotinta, meglio evitare. La crema va applicata con piccoli movimenti circolari che partono dal naso e si protraggono verso le orecchie. Non tirate la cute con le mani, soprattutto nella zona occhi. Lì la pelle è particolarmente delicata ed elastica. Potreste dunque ottenere un effetto contrario.

Fate in modo che la crema sia assorbita e se ne rimane in eccesso, rimuovetela. Non è necessario spalmarne troppa, anzi rischiate di ostruire i vostri pori. Il risultato? Spiacevoli sfoghi, brufoli e soprattutto spreco di materiale.

Se avete tempo di fare una maschera, ricordate che la crema va messa solo dopo. Infine, prima di applicare il prodotto nella zona desiderata, ricordate di portarlo a temperatura corporea. Non difficile, scaldate il barattolo tra le mani e poi attingete la dose corretta.