Come applicare l’ombretto in crema?

da , il

    Come applicare l’ombretto in crema?

    Non è difficile usare l’ombretto in crema, anche se molte donne preferiscono quello in polvere convinte che sia più facile da applicare e da sfumare. Vediamo insieme in che modo potete truccare il vostro occhio e chissà che per questa stagione non apriate la vostra trousse a cosmetici nuovi e validi. Allora la prima cosa da fare è passare della cipria trasparente sulle palpebre. Perché? L’ombretto in crema tende a svanire più facilmente (viaggia sulla pelle), in questo modo potete fissare il colore, rendendo la pelle meno oleosa.

    L’ombretto in crema può essere applicato con il pennello, ma anche con le dita. Fate voi! Devo dire che mi trovo molto comoda con le dita, ma è fondamentale che siano belle pulite e fare attenzione a non sporcare la zona del make up. Comunque mettetene un po’ alla volta e sfumate. L’applicazione deve essere progressiva.

    In questo modo potete valutare il colore e la sua intensità. In caso di errore, non vi preoccupate, si può correggere. Aspettate solo che l’ombretto sia asciutto, per rimuoverlo. Una volta secco si leva facilmente, invece, finché è in crema rischiate di spalmarlo anche dove non devete.

    Un’ultima indicazione. Come base, puoi usare anche un contorno occhi classico e se hai la pelle molto grassa, evita l’ombretto in crema, perché potresti creare delle spiacevoli righe sulla palpebra. In questo caso, meglio essere struccate.