Colore capelli: tutte le tonalità dell’arcobaleno

Se avete capelli biondi e vi piacciono le tinte calde potete smussare il vostro platino con qualche colpo di sole rosa. Il rosa non così eccentrico, soprattutto se pallido e regala un tocco molto creativo. Se vi piace osa, le tinte ghiaccio a contrasto sono perfette.

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 30 marzo 2010

In estate è meglio optare per colori neutri perché il sole e l’acqua di mare ossidano le tinte e ci si ritrova con in testa delle tonalità improvabili o comunque non ciò che avevamo deciso per noi. Esiste però un periodo dell’anno in cui è possibile sperimentare qualsiasi cosa, vestire d’arcobaleno e non sentirsi inopportuni: è la primavera. Ormai ci siamo, quindi sentitevi libere di osare quanto più preferite. Ovviamente ci sono un paio di vincoli: prima cosa il carattere (non indossate mai un look che non sapete portare, dovete essere a vostro agio o gli altri se ne accorgeranno) e poi il lavoro: brutto da dirsi ma dovete anche capire in che ambiente siete inserite e cosa è permesso e cosa no.
Eccoci quindi con una carrellata di foto molto belle e molto colorate. Se avete capelli biondi e vi piacciono le tinte calde potete smussare il vostro platino con qualche colpo di sole rosa. Il rosa non così eccentrico, soprattutto se pallido e regala un tocco molto creativo. Se vi piace osa, le tinte ghiaccio a contrasto sono perfette.

Divertenti sono anche i riflessi arcobaleno son capelli neri e castani. Sono molto forti, ma portati con il make up giusti possono dare aggressività e carisma all’aspetto. Occhio, perché nei momenti di relax potreste sembrare un pavone.

Foto tratte da msn.com