Colore capelli: riflessi naturali con l’hennè

Quello dell’hennè è un metodo utilizzato da più di 500 anni per tingere e regalare ai capelli sfumature uniche e curarali nello stesso tempo. L’hennè infatti crea riflessi sui capelli ma essendo naturale al 100 % non li rovina come i prodotti solitamente utilizzati dai parrucchieri.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 27 ottobre 2009

Quello dell’hennè è un metodo utilizzato da più di 500 anni per tingere e regalare ai capelli sfumature uniche e curarali nello stesso tempo. L’hennè infatti crea riflessi sui capelli ma essendo naturale al 100 % non li rovina come i prodotti solitamente utilizzati dai parrucchieri.

Infatti esistono anche tipi di hennè neutro o bianco che non colorano i capelli ma semplicemente li rinforzano.

Sempre per il fatto di essere un prodotto totalmente naturale, l’intensità dei riflessi varia da persona a persona ma anche secondo il tipo di hennè prescelto. Alcune donne amano anche sperimentare effetti nuovi mescolando all’hennè acqua, limone, olio o yogurt.

Si acquista in erboristeria dove sicuramente sapranno darvi spiegazioni sui tempi di posa di ogni prodotto e sull’effetto che desiderate ottenere.

Ricordate comunque che un uso regolare dell’hennè rinforza in maniera strepitosa i capelli, migliora quelli sfibrati e deboli e li rende corposi e lucidi.

Non solo colorante quindi ma vero e proprio alleato di bellezza. Naturale al 100 %.