Colore capelli: biondi senza ammoniaca Casting Crème Gloss

Casting Creme Gloss: biondi senza ammoniaca da l'Oréal.

Pubblicato da Simona Redana Giovedì 29 luglio 2010

Che dire, un bel biondo fa sempre il suo effetto non trovate? Certo, deve star bene. E’ importante saper scegliere il colore che più vi dona per evitare l’effetto finto. Se avete la pelle abbastanza chiara comunque il biondo è un colore che dovrebbe ben intonarsi con il vostro incarnato. Se poi anche gli occhi sono chiari (magari azzurri o verdi) l’effetto finale sarà davvero meraviglioso. Il biondo dona dolcezza e luminosità al vostro viso, e ben si adatta ai mesi più caldi dell’anno, quando la luce e il sole sono i protagonisti assoluti della moda, del design, del make-up….
Se non siete bionde naturali e ricorrete alla cara vecchia tinta, vi consiglio di provare la linea Casting Crème Gloss di l’Oréal, che comprende un’ampia gamma di biondi glossy glossy ma senza ammoniaca! Un colore-trattamento che copre in maniera ottimale i capelli bianchi e dona riflessi brillanti e visibili, fino a 28 shampoo.

Potrete così ottenere un biondo perfetto senza che i vostri capelli vengano danneggiati dall’ammoniaca (spesso chi porta i capelli biondi deve avere a che fare con doppie punte, colorito spento e con il fastidioso effetto paglia proprio a causa del continuo utilizzo dell’ammoniaca).

Arricchito di un complesso nutritivo brevettato, Casting Crème Gloss rispetta la fibra capillare. Risultato? Capelli morbidi e brillanti. Inoltre il trattamento post-colorazione Nutri-Shine all’Aloe Vera e al tè verde rinnova la brillantezza e la vivacità del colore.

Dopo aver scelto la tinta giusta non rimane che godervi il vostro nuovo colore! Naturali e ricchi di riflessi, i vostri capelli, oltre che biondi, saranno anche più sani, corposi e lucenti. Per fortuna che l’era delle tinte aggressive è passata: ora possiamo davvero sbizzarrirci e cambiare colore più volte all’anno senza temere di rovinare i capelli.