Colore capelli 2010, il nero notte

Il colore-non colore della notte, con riflessi che, come la luce delle stelle, illuminano il cielo in una serata senza luna. Nessun dubbio: nero sarà il pezzo forte dell'autunno.

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 23 ottobre 2009

Il colore dell’autunno e dell’inverno 2010? Non c’è dubbio, il nero intenso come la notte con riflessi lucidi tendenti al viola o al blu. Vediamo insieme i consigli degli esperti.

Per chi vuole scurire i capelli fino a queste tonalità vellutate, ecco il consiglio di Robin, il re del colore: “Tendenzialmente l’ideale sarebbe optare per passaggi graduali, evitando gli stravolgimenti. La tendenza nel mondo della colorazione è quella di non allontanarsi troppo dal tono di partenza”.

Ovviamente quest’anno avete però l’opportunità di osare, proprio come per il biondo: scegliete il platino. Se però avete una tinta bionda, dovete essere graduali nel passaggio, altrimenti il colore sarà orribile.

Chi ha i capelli lunghi, può puntare anche sul raccolto. «Look sano con un po’ di volume, frange ampie che vengono spostate di lato per creare un effetto di pulizia ma al tempo stesso informale», suggerisce hair stylist Carlucci. «Ma anche chignon alla nuca, con i capelli non molto tirati. L’effetto deve essere disinvolto, molto naturale».

Foto tratte da
Repubblica.it
sponsorizzati.it/
blogspot.com