Cicatrici da acne: i rimedi per nasconderle

da , il

    Cicatrici da acne: i rimedi per nasconderle

    Cicatrici da acne: vi spieghiamo quali sono i rimedi per nasconderle. Si tratta di un inestetismo abbastanza comune; colpisce molte giovani soprattutto durante l’adolescenza ma i brufoletti responsabili delle cicatrici possono comparire anche in età adulta. Generalmente l’acne è associato a pelle grassa. Nei casi più gravi in cui i prodotti cosmetici non sono sufficienti a eliminare i brufoli, è necessario l’intervento di un dermatologo che prescriva cure specifiche. Purtroppo, spesso, quando finalmente ci si è liberati dell’acne, ci si trova a fare i conti i segni che ha lasciato sul viso. Vediamo come nascondere le cicatrici da acne.

    Prodotti specifici skincare

    Bellezza del viso

    Avete anche voi cicatrici da acne? Come eliminarle? Per ridurre i segni sul viso, esistono in commercio diversi prodotti specifici per la skincare delle pelli acneiche e problematiche. Una buona abitudine è fare un peeling chimico, con sostanze specifiche per la micro dermo abrasione come l’acido glicolico. Il trattamento deve essere eseguito almeno una volta a settimana in modo da eliminare le cellule morte e rendere così un po’ più levigate le cicatrici. Altrettanto importante è utilizzare una crema specifica che agisca eliminando la discromia della pelle. Vi sono anche rimedi naturali per le cicatrici da acne: si tratta di sostanze pure o cosmetici a base di oli vegetali o essenziali che riescono ad agire sulla rigenerazione cellulare, provocando la riparazione dei tessuti. Molto utili sia l’olio di borragine che di lavanda.

    I trattamenti dermatologici

    Cicatrici acne

    Per ridurre le cicatrici dell’acne, soprattutto se molto profonde, non sono sufficienti i peeling casalinghi o una buona crema specifica, è necessario affidarsi ad un dermatologo per scegliere con lui un intervento mirato, icosì da attenuarne la visibilità in maniera permanente. Solitamente è consigliato il laser per le cicatrici da acne. Si può ricorrere anche alla Dermoabrasione e al Peeling professionale che garantisce buoni risultati. In ogni caso l’esito finale è strettamente legato al tipo di pelle e alla tipologia di cicatrici: pertanto è importante rivolgersi ad uno specialista.

    Il trucco per nascondere le cicatrici da acne

    Make up per le cicatrici

    Un buon trucco può eliminare i difetti del viso. I prodotti indispensabili sono il fondotinta e il correttore. In commercio si trovano primer e ciprie studiati appositamente per permettere di mascherare piccole cicatrici e pori dilatati. Tutavia, questi prodotti contengono solitamente molti siliconi e tendono a occludere i pori. Per questo motivo, su una pelle a tendenza acneica devono essere usati con moderazione, magari solo per occasioni speciali. Per il trucco quotidiano potete adoperare due correttori in crema, uno più chiaro e uno più scuro. Applicate il primo nel solco della cicatrice e quello scuro lungo il bordo, in modo da attenuare la visibilità del dislivello. Fissate i correttori con la cipria e picchiettateci sopra il vostro fondotinta. Se avete molte cicatrici realizzate una base trucco leggera in modo da lasciar respirare la pelle. Creare un effetto maschera con il fondotinta serve solo a mettere in evidenza i piccoli solchi e ad appesantire eccessivamente l’aspetto.