Chirurgia estetica, gli orrori del bisturi

Si comincia con un piccolo ritocco, poi il secondo, il terzo e via così fino ad arrivare ad essere una caricatura di se stessi: i vip infatti molto spesso esagerano con la chirurgia estetica.

Pubblicato da Francesca Bottini Sabato 25 aprile 2009

Chirurgia estetica, gli orrori del bisturi

Si comincia con un piccolo ritocco, poi il secondo, il terzo e via così fino ad arrivare ad essere una caricatura di se stessi: i vip infatti molto spesso esagerano con la chirurgia estetica.

I risultati li potete vedere nel video che vi mostriamo oggi. Che orrore!

Premetto che non sono contro la chirurgia: se serve per eliminare un piccolo difetto è assolutamente la benvenuta. Il discorso cambia quando, dopo il primo intervento ci si lascia prendere la mano e i risultati possono veramente essere devastanti.

Mi chiedo anche i chirurghi plastici come si debbano comportare davanti a queste aberrazioni. Personalmente credo che in coscienza dovrebbero rifiutarsi da fare certi interventi.

Certo, per uno che si rifiuta ce ne saranno altri cento pronti ad intervenire. Il problema si pone con le persone più deboli, che faticano ad accettarsi: più che un intervento, in molti casi, sarebbe più utile una chiacchierata con uno psicologo.

Attenzione quindi ragazze: imparate ad accettarvi, a mimetizzare i vostri difetti ed esaltare i punti di forza, se no rischiate a 50 anni di ritrovarvi come qualche vip che potete vedere nel filmato.