Castano scuro, come preservare il colore con rimedi fai da te

Vediamo insieme alcuni rimedi per rendere lucenti e intensi i capelli castano scuro. Non vogliamo proporvi complessi trattamenti professionali, ma semplici rimedi fai da te che però si rivelano sempre efficaci.

Pubblicato da Claudia Sobrero Venerdì 23 dicembre 2011

Il castano scuro è uno di quei colori di capelli sottovalutato. Essendo piuttosto comune tra le donne mediterranee spesso non ne consideriamo il fascino e non vi prestiamo le giuste cure. Qui sta l’errore, il castano scuro è un colore che, se curato nel modo giusto, risulta vibrante e molto intenso, inoltre richiede una “manutenzione” minima, un leggero riflesso e una ravvivata ogni tot mesi sono più che sufficienti. Si tratta di un colore di capelli che può apparire strepitoso o banalissimo a seconda di come ci si comporta, con le giuste cure può essere luminoso e profondo, se trascurato molto probabilmente apparirà spento e poco interessante.
Vi vogliamo dare una serie di dritte utili per avere dei capelli castano scuro lucenti e vibranti. Niente paura non vogliamo consigliarvi trattamenti professionali costosissimi, oggi vi suggeriamo dei semplici rimedi fai da te per rendere splendidi i capelli scuri.

Per preservare l’intensità e la lucentezza dei capelli castani è molto importante il momento del lavaggio. Evitate i prodotti troppo aggressivi e, se non avete particolari esigenze, scegliete uno shampoo e un balsamo specifici per capelli scuri. Per intensificare i riflessi scuri fate almeno una volta a settimana una buona maschera nutriente arricchendola con del caffè e per aumentare la lucentezza dei capelli aggiungete all’acqua dell’ultimo risciacquo del tè nero.

Un grande alleato per avere capelli lucenti e forti è l’hennè neutro. Se volete che il vostro castano scuro sia luminoso e intenso vi consiglio di utilizzare la polvere di Cassia obovata per realizzare una maschera-trattamento mensile da applicare e tenere in posa per alcune ore. Se invece volete ravvivare il colore e accenderlo di riflessi, o più caldi o più scuri, potete utilizzare l’hennè rosso o quello nero, o un mix tra i due, per realizzare un composto colorante totalmente naturale.