Capelli sottili: come rimediare

Ecco a voi alcuni pratici consigli per ottenere una chioma sana, lucente e voluminosa!

Pubblicato da Ida Lunedì 7 marzo 2011

Capelli sottili: come rimediare

I capelli sottili sono molto comuni tra donne e uomini. Se per gli uomini, tuttavia, questo aspetto non comporta particolari disagi, la questione si complica nel nostro caso! Spesso, si preferisce evitare ogni sorta di mutamento, restando ancorate al solito taglio ed agli abituali prodotti, sebbene, in alcuni casi, sarebbe preferibile un cambiamento. Ecco, dunque, alcuni semplici suggerimenti che vi aiuteranno ad aprire la vostra mente a nuove possibili acconciature! Prima di tutto, bisognerebbe prendere le distanze dai tagli netti.

Chi possiede capelli sottili pensa di poter attenuare il problema con tagli non scalati, in genere conservando il più possibile la lunghezza dei propri capelli. Ma, ironia delle sorti, tutto ciò non fa altro che mettere in maggiore evidenza la sottigliezza della vostra chioma! Tagli scalati, al contrario, vi aiuteranno a creare volume e vi permetteranno di acconciare i capelli in vari modi.

Anche il colore potrebbe essere un’ulteriore arma a vostra disposizione, in grado di conferire un senso di profondità alla vostra chioma.

Cercate di utilizzare prodotti che non siano eccessivamente pesanti, ma che consentano ugualmente un’ottima tenuta. Un forte gel sarebbe una scelta svantaggiosa. Un gel pesante, infatti, potrebbe essere eccessivo per i vostri capelli e creare delle rotture oltre che un indesiderato appesantimento.

A questo punto, potremmo considerare anche l’opzione delle extension. L’aggiunta di altri capelli, certo, conferirà maggiore spessore alla vostra chioma, ma, attente! Quando giungerà il momento di toglierle le extension, i vostri capelli potrebbero facilmente spezzarsi, se la procedura non fosse eseguita correttamente!

In ultimo, seguire alcuni pratici accorgimenti per avere una chioma sana non potrà che aiutarvi a rendere i vostri capelli belli, lucenti e voluminosi!