Capelli ricci: 10 consigli da sapere per gestirli al meglio

Vi diamo 10 consigli su come gestire i capelli ricci al meglio, realizzando una piega perfetta! Scoprite con noi come fare!

da , il

    Capelli ricci come gestirli

    Sapete come gestire i capelli ricci? Non perdetevi i nostri 10 consigli per apparire sempre al top! Pioggia, afa e umidità sono spesso causa di un noioso effetto crespo che mette ogni giorno a dura prova la nostra pazienza. La beauty routine quotidiana per la bellezza della chioma, finisce per esaurirsi, così, in poche e semplici mosse, finalizzate a rendere il risultato almeno accettabile. Come gestire i capelli ricci corti oppure lunghi? Seguite il nostro tutorial!

    Lavaggio corretto

    Lavaggio capelli

    La prima cosa da sapere su come avere i capelli ricci è l’importanza di un lavaggio corretto. Per avere una chioma splendida, vi suggeriamo di prestare molta attenzione alla tipologia del cuoio capelluto così da scegliere lo shampoo giusto. Sarà un primo passo per meravigliosi capelli ricci!

    Districare i capelli

    Pettine per capelli

    Districare la choma con le dita è il nostro consiglio su come fare i capelli ricci. Se volete eliminare i nodi, passate delicatamente le dita tra le ciocche prima di utilizzare il pettine. Vi aiuterà a spazzolarli senza rovinarli.

    Phon

    Phon con diffusore

    Vi diamo ora un suggerimento su come asciugare i capelli mossi e crespi: il phon non va mai utilizzato al massimo della sua potenza. Prestate attenzione a non esagerare anche con il calore: per essere certe di non danneggiare il capello, tenetelo ad una distanza di almeno 20 cm.

    Onde morbide

    Come avere i capelli ricci

    Se volete che la vostra chioma abbia delle onde morbide, asciugate il capo velocemente con il phon e poi legate i capelli realizzando uno chignon con i capelli bagnati. Quando lo scioglierete (dopo mezz’ora) avrete una piega degna del miglior hairstylist!

    Domare la chioma selvaggia

    Capelli ricci come domarli

    Se vi accorgete di avere delle ciocche selvagge, domatele utilizzando delle forcine. Potete sistemarle ai lati del capo oppure potete indossare un cerchietto.

    Piega con twist

    Capelli ondulati

    Se desiderate una chioma con i boccoli, prendete le ciocche dei capelli e avvolgetele attorno all’indice.

    Addio effetto crespo

    Come sisitemare i capelli ricci

    L’effetto crespo dipende dalla struttura del capello e tavolta diventa un nemico da combattere quotidianamente. Lo si può però ridurre utilizzando dei prodotti specifici che migliorano l’idratazione dei ricci. Il balsamo, ad esempio, o delle maschere per impacchi nutrono in profondità il capello, minimizzando il crespo.

    Rimedi naturali anti crespo

    Olio d'oliva, proprietà

    Come fare i capelli ricci senza balsamo o maschera? Se non disponete di cosmetici specifici per la vostra chioma, potete contare su alcuni validi rimedi della nonna. Un impacco di olio d’oliva è ottimo per avere capelli ricci perfetti. Dopo aver unto le lunghezze, coprite la testa con una cuffia usa e getta. Attendete per 15 minuti e poi lavate la chioma con abbondante acqua.

    Niente gel

    Come gestire i capelli ricci

    Come curare i capelli ricci? Per esaltare la vostra chioma, evitate di appesantirla con il gel o altri prodotti dalla texture particolarmente ricca. Dopo averli lavati, se la giornata è bella e non rischiate di prendere freddo, pettinateli con attenzione e poi mettete un po’ di mousse o un balsamo senza risciacquo. Asciugateli al sole.

    Taglio giusto

    Capelli ricci come tagliarli

    Se volete sapere come tagliare i capelli ricci, chiedete una consulenza ad un hairstylist esperto in questa tipologia di chioma. Vi aiuterà a trovare la soluzione migliore, un taglio facile da sistemare e soprattutto adatto al vostro viso!