Capelli: i riflessi con effetto vacanza al mare

Balayage Riviera che assomiglia a una schiaritura, riproducendo l’effetto chiaro di una meravigliosa vacanza al mare. Non sono colpi di sole che talvolta le parrucchiere esagerano con lo spessore creando è più che dei riflessi delle strisce pedonali

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 27 luglio 2009

Al mare diventiamo tutte bionde. Poi chi ha dei riflessi vede i capelli cambiare colore. E’ il sole che causa la fotossidazione che altera il pigmento feomelanina. Da un lato i nostri capelli sono più luminosi, dall’altro tutto questo causa disidratazione, secchezza e tendere a frustrare le punte. Come fare ad avere sulla nostra chioma solo i pro di una vacanza al mare?
Con il trattamento Balayage Riviera che assomiglia a una schiaritura, riproducendo l’effetto chiaro di una meravigliosa vacanza al mare. Non sono colpi di sole che talvolta le parrucchiere esagerano con lo spessore creando è più che dei riflessi delle strisce pedonali.

Il balayage è la tecnica ideale per apportare luce al viso che, in chi ha i capelli scuri, rischia di apparire un po’ spento. L’importante, in questo caso, è creare degli effetti di schiaritura leggermente ramati o nocciola (ma non più chiari) per mantenere un’allure naturale e non incorrere nell’effetto ricrescita.

In pratica, si tratta di schiarire i capelli di meno di 3 toni: per le castane, si creano colpi di sole biondo, mentre sulle bionde la nuance tenderà al biondo chiaro. Non c’è bisogno di tutto quel tempo che spendiamo per i colpi di sole. E’ molto veloce, elimina anche il problema dell’effetto “ricrescita” e ha costi contenuti: a partire da 30 euro.

Questo trattamento è stato pensato L’Oréal Professionnel. Per conoscere i saloni che propongono il servizio chiamare il numero verde 800.018.693.