Capelli corti, tendenze 2020: i tagli top dell’inverno

Dal pixie cut con il ciuffo ribelle al caschetto elegante e raffinato: i capelli corti di tendenza per l'autunno inverno 2020 sono chic e trendy!

Pubblicato da Chiara Ricchiuti Mercoledì 30 ottobre 2019

Tagli capelli corti 2020
Foto Shutterstock | kiuikson

Selvaggi e spettinati, chic e curati, super lisci e mossi, i capelli corti del prossimo autunno e dell’inverno 2020 sono indiscutibilmente i più trendy che ci siano. Sono tante le star e le influencer che stanno puntando ai capelli corti, e ne abbiamo avuto la conferma anche durante la Milano Fashion Week di settembre. C’è chi ha preferito un bob, chi un caschetto paro, chi, invece, ha optato direttamente per un pixie cut classico. Prendere la decisione di tagliarsi i capelli non è semplice, ma dopo aver visto le tendenze della prossima stagione sembra quasi impossibile non rimanerne affascinati.

No, i capelli corti non rappresentano uno stile poco femminile, anzi se portati bene e con cura possono donare quel tocco di classe in più. Ovviamente ci sono anche quei tagli che se portati in modo spettinato regalano uno stile selvaggio e ribelle, tra l’altro di tendenza da diverso tempo. Abbiamo, quindi, parlato di pixie cut, caschetto e bob, ma qual è l’altro taglio di capelli corti da provare per l’autunno inverno? Senza ombra di dubbio è il tanto amato mullet style!

Pixie cut, il taglio di capelli corti protagonista dell’autunno inverno

È il taglio che mette in evidenza il viso, infatti è consigliato a chi ha i lineamenti delicati. Il pixie cut per l’autunno inverno 2020 si porta in modi differenti: esiste il taglio classico, in cui i capelli poggiano sulla nuca e il ciuffo attraversa la fronte per uno stile singolare; il taglio scalato è perfetto per chi ama portare i capelli mossi o ricci, quindi spettinato. No alla frangia, sì al ciuffo laterale, per l’autunno inverno 2020 coprire completamente la fronte è decisamente fuori moda. I colori di tendenza per un pixie cut? Dal biondo al castano chiaro, al platino, se vogliamo osare possiamo optare per un balayage.

Capelli corti tendenze 2020: il caschetto, specialmente se total black

Capelli neri e caschetto, la coppia perfetta per un taglio alla moda. Il caschetto è entrato tra le tendenze dell’autunno inverno e nel giro di poco sono tante le influencer e fashion addicted che hanno optato per questo tipo di taglio corto. È chic e molto elegante, specialmente se portato con riga laterale. Ma non è di certo l’unico colore con cui possiamo sfoggiare l’acconciatura preferita della stagione: anche il castano scuro e le sfumature di biondo possono regalare uno stile glamour e trendy. La piega migliore su questo tipo di taglio? Ovviamente la wavy hair!

Lunghi davanti e corti dietro con il bob

Il bob è molto simile ad un caschetto, con la differenza che i capelli si portano leggermente più lunghi sul davanti rispetto al dietro. Un taglio asimmetrico di tendenza ormai da diversi anni, ma sembrerebbe non andare più via dalle tendenze. È super amato e perfetto per ogni età, è un taglio di capelli da sfoggiare sia con un unico colore che con qualche sfumatura. Fino a qualche tempo fa era preferibile portarlo mosso, ma a quanto pare il bob sta diventando sempre più gettonato con piega super liscia.

Mullet Style, il taglio anni ’80 è tornato di moda

Chi ha visto la famosissima serie televisiva La Casa di Carta forse sa di cosa stiamo parlando: il mullet style è il taglio di capelli preferito da Tokyo, ovvero l’attrice Ursula Corbero che ha saputo sfoggiare con stile e una classe unica la sua super acconciatura. Un tuffo nel passato negli anni Ottanta, anche se per quest’anno il mullet si porta più deciso e pettinato, rispetto a quarant’anni fa. Osare o non osare? Di certo è un taglio molto particolare che rispecchia uno stile unico e a tratti ribelle.

View this post on Instagram

Kissed by the sun 🌹

A post shared by Úrsula Corberó 🐣 (@ursulolita) on