Capelli con tagli geometrici, gli hairstyle più cool [FOTO]

Quest'anno grande successo dei tagli geometrici che creano un effetto grafico grazie al gioco di linee rette e curve. Ecco gli hairstyle più cool per i vostri capelli.

Pubblicato da Giulia Gorgazzi Lunedì 16 dicembre 2013

Quest’anno grande successo dei tagli geometrici che creano un effetto grafico grazie al gioco di linee rette e curve. Ecco gli hairstyle più cool per i vostri capelli. Grazie all’aspetto metropolitano e innovativo, i nuovi tagli grafici sono perfetti per donne e ragazze giovani e grintose che non hanno paura di osare e sperimentare. I tagli geometrici si esprimono al meglio con le lunghezze corte e medie, ma ci sono dei modelli interessanti anche per i capelli lunghi.

Tagli geometrici extra-corti

taglio geomatrico corto

Grazie ad Anne Hathaway e Michelle Williams, il look alla garçonne è tornato prepotentemente di moda, ed è stato rivisto in senso geometrico. Il risultato? Un look dalla femminilità grafica ma molto morbida. In alternativa i capelli diventano a scodella con una perfetta calibrazione delle parti. I capelli visti alla sfilata di Chanel mostrano tagli corti puliti e ordinati sulla nuca con un effetto molto sensuale. La frangia è corta e pettinata verso un lato, percorsa da qualche ciocca che lambisce la fronte, mentre ai lati del viso il gioco di ombre e luce degli zigomi è esaltato da basette lunghe e spettinate. Altri hairstylist hanno deciso di lavorare sulla forma triangolare, con un ciuffo laterale molto corposo e scalato il cui vertice cade in corrispondenza con il mento. Molto frequente anche la frangia lunga e piena che traccia sul viso linee nette – ora oblique, ora orizzontali – per dare massima profondità allo sguardo. In linea con le tendenze dell’anno, i capelli si possono pettinare in piedi per realizzare creste d’ispirazione punk.

Tagli geometrici corti e medi

caschetto geometrico

Le lunghezze medie sono le maggiori interpreti dei tagli geometrici e grafici. I capelli lunghi fino alle spalle sono abbinati a frange nette e corpose, lungo o corte, che interrompono scalature scolpite con precisione millimetrica, ma stanno bene anche con ciuffi grafici disegnati sulla fronte. Il taglio privilegiato per realizzare un effetto geometrico è il caschetto, sia nella versione classica, sia nella versione lunga, il cosiddetto long bob. Il caschetto classico prevede i capelli tagliati pari o mossi da una leggera scalatura che non deve mai essere troppo accentuata. Lo stesso vale per il long bob. Pari deve essere anche la frangia, qualunque sia lo stile: corta e leggera o lunga e piena. I ciuffi sono piatti sulla fronte, quasi attaccati. Si creano così delle pettinature tanto definite e regolari da ricordare i disegni dei manga giapponesi.