Capelli 2012 tendenze, giocate con la lunghezza media

Le tendenze capelli di questo 2012 impongono tagli delicati per chi ama look naturali e tagli geometrici per chi invece vuole un aspetto più serioso. La parola d'ordine è medio. La lunghezza media infatti sarà la protagonista di questa stagione

Pubblicato da Claudia Sobrero Venerdì 27 gennaio 2012

Le tendenze capelli 2012 prevedono l’imporsi di due stili totalmente differenti, tagli delicati che esaltano il naturale movimento dei capelli per chi ama i look boho e easy, o linee geometriche e nette per chi ama i look più eccentrici e glamour. In questo panorama tutte le lunghezze trovano una naturale collocazione, ma quella che va per la maggiore è la lunghezza media in tutte le sue declinazioni, dal caschetto lungo che sfiora le spalle al bob corto che scopre la linea del collo. Giocare con la media lunghezza per essere cool non è mai stato così semplice, sono moltissime e variegate le proposte dei migliori hair stylist.
Uno dei trend capelli più interessante per la primavera 2012 prevede un grande ritorno della lunghezza media, una classica via di mezzo che si presta a moltissime diverse interpretazioni e in questo modo incontra facilmente i gusti di tutte.

Per chi ama le acconciature dal mood naturale e i look easy chic la lunghezza media offre varie opzioni tra cui scegliere. Un bel taglio sfilato che sfiora le spalle è un ottimo compromesso tra l’impegnativo lungo e il classico caschetto, mentre un bob scalato con una sfilatura realizzata ad arte per seguire il naturale movimento dei capelli risulta sbarazzino e semplice da mettere in piega. In alternativa il classico
caschetto
pari è sempre un’opzione da tenere un considerazione, ma è più complesso da gestire per chi ha capelli mossi o ricci.

Chi vuole un look very cool sempre al passo con i trend può sbizzarrirsi con
tagli di capelli netti ed estremamente geometrici. La lunghezza media si sposa molto bene con questo tipo di tagli e tagli di capelli medi!