Autoabbronzanti: 7 errori da non fare

Sei una fan degli autoabbronzanti? Ecco 7 errori da non fare per avere un'abbronzatura naturale e graduale, come se fossimo appena tornate dalle vacanze.

da , il

    Autoabbronzanti errori

    Usi spesso gli autoabbronzanti? Ecco 7 errori da non fare, veri e propri passi falsi che rischiano di tramutare il risultato gradevole e naturale di un’applicazione ben studiata in un’abbronzatura fake davvero di cattivo gusto ed antiestetica. Scopriamo insieme quali sono gli errori da evitare nel momento in cui ci si appresta ad adoperare un autoabbronzante.

    Usare la formulazione sbagliata

    sbagliare formulazione

    Sono tante le tipologie di autoabbronzanti tra cui poter scegliere. Ci sono quelli spray, più adatti alle pelli grasse, e quelli oleosi o in crema, perfetti per le pelli mature e secche che hanno bisogno di idratazione. Ogni tipo di pelle ha bisogno del suo autoabbronzante scelto ad hoc.

    Creare distacco di colore tra viso e corpo

    distacco viso e corpo autoabbronzante

    E’ ovvio. Applicare l’autoabbronzante sul viso richiede senza dubbio meno sforzo e meno tempo rispetto a quanto non ne occorra per applicare il prodotto in modo uniforme su tutto il corpo. Tuttavia è opportuno fare in modo che il risultato sia sempre armonioso ed uniforme, evitando divari di colore.

    Dimenticarsi della schiena

    schiena abbronzata

    E’ difficile da raggiungere e per questo, alle volte, viene ignorata, creando dei distacchi di colore veramente antiestetici. Parliamo della schiena: è opportuno applicare l’autoabbronzante in modo uniforme ovunque, magari anche facendosi aiutare se si riscontrano difficoltà.

    Eliminare per sbaglio l’abbronzatura

    autoabbronzante

    Una volta applicato l’autoabbronzante si consiglia di non lavarsi per qualche ora, onde evitare di rimuovere il prodotto accidentalmente e ritrovarsi a chiazze. Solitamente si suggerisce di non lavare le mani almeno per 6-7 ore.

    Usare troppo prodotto

    abbronzatura eccessiva

    Usare l’autoabbronzante è uno dei modi per abbronzarsi più velocemente in assoluto più sicuri e privi di rischi. Esagerare con le dosi, però, è un errore pericolossimo con tutti i prodotti di make up e beauty, specialmente con l’autoabbronzante. Il rischio è quello di trovarsi più “arancioni” di quanto non si dovrebbe mai essere! Applicare il prodotto gradualmente, una noce per volta, è il modo più intelligente di procedere.

    Usarne troppo poco

    abbronzatura spray

    Anche utilizzare poco autoabbronzante può rivelarsi sbagliato. Il rischio, infatti, è quello di non garantire al prodotto una stesura uniforme e di ritrovarsi con la pelle a macchie!

    Non idratare la pelle

    pelle secca

    Applicare l’autoabbronzante sulla pelle secca e non idratata è un grande errore. Suggeriamo di idratare per bene la pelle prima di procedere alla stesura del prodotto, in modo tale da creare una superficie omogenea.