Antiage, il mercato è invaso dai falsi trattamenti all’ossigeno di Madonna

In Italia la moda è scoppiata circa un anno fa, ma in realtà Intraceuticals Oxygen Infusion è nato quasi 10 anni fa in Australia dopo una serie di ricerche sull’utilizzo della camera iperbarica. Ricordiamo che questo è un trattamento indolore e la durata è breve: massimo due settimane.

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 19 aprile 2010

Vi ricordate il famoso trattamento all’Ossigeno di Madonna? Alla fine dell’anno scorso, è arrivata in Italia la più importante Facialist del mondo, Michelle Peck, presentando Intraceuticals Oxygen, ovvero l’ossigeno terapia usata dalla pop star per cancellare i segni del tempo. Se guardate la galleria fotografia bisogna ammettere che la star ogni tanto si fa aiutare anche da Photoshop, ma per aver compiuto (da un po’) 50 anni è in forma, molto informa. Un fisico pazzesco e di certo, in viso, non dimostra la sua età. Bene, se state cercando di seguire le sue orme dovete fare attenzione: il mercato è invaso da imitazioni e il distributore italiano Enermedica ha deciso di fare causa.
In Italia la moda è scoppiata circa un anno fa, ma in realtà Intraceuticals Oxygen Infusion è nato quasi 10 anni fa in Australia dopo una serie di ricerche sull’utilizzo della camera iperbarica. Ricordiamo che questo è un trattamento indolore e la durata è breve: massimo due settimane.

Intraceuticals fonde insieme acido ialuronico, vitamine e sostanze antiossidanti che penetrano in profondità ottenendo lo stesso effetto delle punture, ma senza dolore. Uno dei motivi per cui Madonna, dopo averlo sperimentato, ha deciso di esserne la testimonial ufficiale.

Foto tratte da
gaywave.it/
blogsfere.it
hai sentito.it
repubblica.it
imnotobsessed.com
poolparty.com
busyboo.com

;