Andrea Osvart al Festival del Cinema di Venezia, anche lei, con un trucco acqua e sapone!Una vera mania!

La strepitosa ed affascinante attrice Andrea Osvart è approdata al Lido di Venezia con un make up davvero unico, super naturale, in grado di far risaltare concora di più la sua bellezza.

Pubblicato da Angelica Ciardella Venerdì 9 settembre 2011

Andrea Osvart al Festival del Cinema di Venezia, anche lei, con un trucco acqua e sapone!Una vera mania!

Per quanto riguarda il Festival del Cinema di Venezia quest’anno, in fatto di trucco e make up, ne abbiamo visto davvero di ogni tipo anche se, devo ammetterlo c’è stata, da quasi la maggior parte delle star approdate al Lido, la volontà di mostrarsi al pubblico con un look molto semplice ed essenziale, ovviamente non mi riferisco ai diversi outfit sfoggiati nel corso della manifestazione, ma della scelta delle tonalità di ombretto, fondotinta, rossetto le quali sembrano andare tutte verso un colorito classico, nulla di eccentrico o sopra le righe.

Partendo da questo dato di fatto oggi ho scelto di proporvi uno dei look più interessanti di questa 68° edizione della Mostra del Cinema di Venezia: un trucco davvero luminoso e leggerissimo, molto raffinato e chic, che punta maggiormente a far risaltare gli occhi e lo sguardo mantenendo il colorito delle labbra e della carnagione quasi neutro.

È così che la famosissima attrice Andrea Osvart, approdata alla manifestazione per il film “Maternity Blues”, ha deciso di proporsi ai suoi fan ed al pubblico presente ad accoglierla: un viso luminosissimo, nessun segno di abbronzatura, labbra anch’esse al naturale, solo qualche passata di gloss trasparente, ed un ombretto che punta su una delle tendenze della prossima stagione.

Si tratta di un favoloso make up smoky eyes qui declinato nella colorazione del grigio scuro e del grigio perla, due colori che donano maggior risalto alla tonalità degli occhi della bravissima ed affascinante Andrea.

Un trucco semplicissimo, niente di stravagante, nessun colore forte o troppo sopra le righe, adattissimo per una kermesse di questo tipo e per un viso così delicato come quello di questa strepitosa attrice.